Basket: la Robur torna alla vittoria con Gubbio: 71-59

2' di lettura 09/12/2013 - Robur, ritorno alla vittoria. I ragazzi di coach Francesco Francioni battono il Basket Gubbio per 71-59 e riprendono la loro corsa al vertice della classifica. Una vittoria non scontata, contro una squadra che ha messo in mostra una grande grinta e determinazione, non mollando fino all’ultimo.

Primo quarto che vede una Robur efficace sia in difesa quanto nella fase offensiva, con Valentini cercato molto dai compagni sotto canestro. I roburini chiudono avanti sul 19-11. Il tema tattico della partita non cambia neanche nella seconda frazione. Difesa aggressiva che disinnesca il trio Fiorucci-Cappannelli-Venturi mentre Valentini sotto canestro continua a dettar legge. I ragazzi di coach Francioni allungano fino a toccare il massimo vantaggio (+19), grazie al mini parziale di 8-2 firmato da Cardellini, Scrima, David in un minuto. Si va al riposo lungo sul 48-29. Alla ripresa delle ostilità inizio da incubo per la Robur, che in un terzo quarto da dimenticare si fa recuperare ben 10 punti (9-19) facendo tornare pericolosamente vicino Gubbio sul 57-48. Ultimo periodo in cui i ragazzi di coach Francesco Francioni riescono a controllare, mantenendo il sangue freddo, e chiudono sul 71-59.

'Sicuramente bene l’approccio iniziale e le mosse tattiche preparate per la partita” – ha esordito coach Francesco Francioni – 'meno bene il terzo quarto, da dimenticare. Ci siamo troppo rilasciati e abbiamo subìto il loro ritorno. Complimenti a Gubbio che non si è mai arreso, anche se ci abbiamo messo del nostro per complicarci la vita. Diciamo che l’emblema della serata è stata la partita di Elia Monticelli. Percentuali basse da tre ma grinta in difesa da vendere. Ecco, noi siamo una squadra che dobbiamo puntare molto sulla difesa sempre e comunque. L’importante – ha concluso il coach roburino - era portare a casa i due punti, che ci permettono di staccare Matelica e Monsummano, due squadre attrezzate per l’alta classifica, nella rincorsa al miglior piazzamento play-off.'

ROBUR OSIMO – BASKET GUBBIO 71-59 (19-11; 29-18; 9-19; 14-11)

ROBUR OSIMO: Scrima 5, Cardellini 13, Monticelli 11, David 8, Valentini 22, Mosca, Di Maggio, Mancinelli 12, Graciotti Y. , Graciotti R. All. Francioni

BASKET GUBBIO: Brunetti, Venturi 6, Fiorucci 6, Arioli 17, Mariucci 7, Maurizi 11, Pettinacci, Pellegrini 3, Cappanelli 9, Monacelli All. Pierotti

Arbitri: Agostinelli Federico di Campli (TE) e Giovannini Fabio di Teramo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2013 alle 19:19 sul giornale del 10 dicembre 2013 - 382 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, sport, osimo, robur basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VK8