Agugliano: rifiuti, 'Quali sono i nostri diritti?'. Un evento organizzato anche dal M5S di Polverigi

questione rifiuti m5s 2' di lettura 06/12/2013 - La gestione dei rifiuti è una delle questioni più importanti che le amministrazioni locali si trovano ad affrontare, che incide direttamente non solo sull’ambiente in cui viviamo ma anche sul portafoglio dei cittadini. E’ giusto che i cittadini sappiano cosa accade attorno a questa delicatissima questione!

La Regione Marche e la Provincia di Ancona stanno facendo scelte strategiche importantissime in tal senso; la direzione verso cui stanno andando i soliti partiti è quella che abbiamo conosciuto in questi anni: incenerimento (in cementifici o termovalorizzatori), produzione di CSS (Combustibile Solido Secondario), ampliamento delle discariche.

Il tutto in un contesto in cui pochissimi comuni hanno rispettato gli obblighi di legge sul raggiungimento delle percentuali minime di raccolta differenziata, con conseguenti multe salatissime da parte della UE e un aggravio di centinaia di migliaia di euro per i costi di smaltimento. Ciò comporterà inevitabilmente un aumento delle tariffe, a partire dalla TARES che ci stanno imponendo, nonché l’ennesimo travaso dei nostri soldi nelle tasche di pochi soliti noti. Tutto ciò avviene senza che cittadini, comuni o consigli comunali, abbiano dato alcun indirizzo; si tratta piuttosto di una strada ovvia per i partiti, che da sempre calano le direttive dalle segreterie o, peggio ancora, dalle lobbies che le sostengono e che guadagnano sui nostri soldi spesso per gestire questo business nel loro interesse e non in quello dei cittadini. E’ ora che i cittadini, i comuni, i consigli comunali fermino quelli che si configurano, di fatto, come dei veri e propri soprusi.

E’ ora che gli indirizzi corretti su come vogliamo che venga gestita la “risorsa” rifiuto vengano dati dai territori. I gruppi del MoVimento 5 Stelle della provincia di Ancona stanno organizzando una serie di incontri nei vari comuni della provincia per portare testimonianze di esperienze virtuose e per presentare proposte ed iniziative sulla ridistribuzione della ricchezza che ruota dietro alla gestione del materiale post consumo, indicando che cosa può fare ognuno di noi ed ogni comune per garantirci un futuro sostenibile, ambientalmente ed economicamente. In altre parole, per far valere i nostri diritti di cittadini.

I gruppi del MoVimento 5 Stelle di Agugliano e Polverigi hanno organizzato un incontro pubblico per il giorno 10 dicembre 2013 alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Agugliano, in via Oberdan. Interverranno - oltre agli attivisti dei gruppi locali - esperti del settore e i consiglieri comunali del M5S: JOSELITO ARCIONI, Consigliere Comunale M5S Fabriano MASSIMO GIANANGELI, Consigliere Comunale M5S Jesi ANDREA QUATTRINI, Consigliere Comunale M5S Ancona. La cittadinanza è invitata a partecipare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2013 alle 10:30 sul giornale del 07 dicembre 2013 - 926 letture

In questo articolo si parla di politica, polverigi, agugliano, Movimento 5 Stelle, M5S, tares

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VAP