Loreto: presentato il programma delle feste mariane. Lunedì 9 la proiezione del video con la Madonna di Loreto nella stratosfera

7' di lettura 05/12/2013 - E’ stato presentato giovedì mattina, presso la Sala Giunta del Comune di Loreto, il calendario degli eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale in occasione delle festività mariane dell’ 8,9 e 10 dicembre e in occasione del periodo natalizio.

Ad illustrare il calendario degli appuntamenti organizzati a supporto delle manifestazioni religiose, sono stati il sindaco di Loreto Paolo Niccoletti e il Consigliere Delegato al Turismo Federico Guazzaroni che hanno sottolineato l’importanza di queste festività patronali. Alla conferenza stampa erano presenti anche l’Arcivescovo di Loreto mons. Giovanni Tonucci e il Colonnello della Scuola di Lingue Estere dell’Aeronautica Militare, Colonnello Gerardo Contristano.

Domenica 8 dicembre, a segnare l’inizio di questo periodo di festa sarà l’accensione delle 20 mila luci al LED del grande abete donato anche quest’anno alla città di Loreto dalla città di Andalo, città legate da un patto di amicizia sottoscritto nel 2010, e posizionato in Piazza della Madonna. Insieme all’albero verrà poi acceso, sempre alla presenza delle autorità cittadine, religiose e militari anche il presepe monumentale realizzato dall’associazione Lauretana Presepi in piazza della Madonna. Loreto come Roma dunque visto che quest’anno alcuni delle statue posizionate nel presepe situato a Piazza San Pietro sono state donati e portati a Roma proprio da una delegazione di questa associazione lauretana.

Il corteo, accompagnato dalla musica della Banda “Città di Loreto” attraverserà poi Corso Boccalini per giungere alla Casa della Befana realizzata anche quest’anno dal Gruppo Ricreativo Arcobaleno in collaborazione con il Comune all’interno dei suggestivi locali del Bastione Sangallo e che resterà aperta fino al 6 gennaio quando ci sarà la spettacolare discesa della vecchina dalla torre civica. All’interno del Bastione sono state realizzati con cura e dovizia di particolari vari ambienti domestici, una grande sala dei giochi d’epoca, di oggetti realizzati a mano e una esposizione di foto antiche. All’interno della Casa della Befana si svolgeranno nel corso delle settimane tantissimi appuntamenti, laboratori teatrali e letture animate per bambini, spettacoli e tanti momenti di festa.

Quella di lunedì 9 dicembre sarà una giornata particolarmente emozionante.

Alle ore 15:30 infatti, presso la sala consiliare, verrà proiettato il video “Lancio di Pace – L’immagine della Madonna di Loreto nella stratosfera”. Il progetto nato da un idea di Alessandro Scorrano e realizzato con l' Associazione Aeronautica Riviera del Conero, è stato accettato e finanziato dal Comune di Loreto per diffondere un messaggio di pace esteso a tutto il mondo. Un pallone sonda con attaccata una gondola contenente un ricevitore satellitare GPS, una videocamera ad alta risoluzione ed una statua della Madonna di Loreto è stato così lanciato nei primi giorni di settembre dal campo sportivo di Montereale dopo aver ottenuto i pareri favorevoli dalle autorità civili ed aeronautiche competenti e dopo attente analisi riguardo la situazione dei venti, raggiungendo così, come da programma, la Stratosfera ad una quota di 49.000 metri, oltre 3 volte la quota di volo degli aerei di linea, ritraendo la figura della Vergine Lauretana con la curvatura terrestre e con il famoso cielo ''nero'', reso tale dalla mancanza di molecole e di ossigeno.

Dopo il lancio, avvenuto alle 7 di mattina, è stato possibile ammirare il pallone per più di mezz' ora salire nel cielo fino a quando è uscito dal campo di visione ed il GPS ha smesso di funzionare superati i 18000 metri. Il Col.Pil. Giovanni Santilli e Alessandro Scorrano si sono così diretti verso l'area prevista per l'atterraggio, fino a quando il GPS ha iniziato ad inviare nuovi messaggi. Alle ore 11.30 circa la Madonna è stata recuperata nei pressi di Loro Piceno. Le immagini in quota ritraggono l'effige lauretana di fronte ad un panorama spettacolare con un raggio di visione che varia dal Gargano e la costa del Montenegro, fino al Golfo di Trieste, spingendosi fino ad Ovest dove sono visibili le coste di Sardegna e Corsica. Dopo Lindbergh con lo Spirit of Saint Luis (1927) , Nobile con il Dirigibile Italia (1928), Papa Paolo VI nel primo volo papale in Terra Santa (1967) e l'astronauta McNitt e la missione Apollo 9 (1969), questa sonda ha portato in quota la più grande immagine mariana mai trasportata finora , registrando immagini sensazionali.

Alle ore 19:00 le manifestazioni civili lasceranno spazio a quelle religiose con l’accensione del falò in Piazza della Madonna. Alle 21:00 seguiranno la veglia di preghiera e la solenne processione con la statua della B.V. Lauretana. Altra immancabile protagonista delle festività sarà la Scuola di Lingue Estere dell’Aeronautica Militare che parteciperà in prima linea a queste manifestazioni che quest’anno assumono un valore particolare visto che ricorre il 90° anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare.

'Una rappresentanza della Forza Armata – ha detto il Colonnello Gerardo Contristano - composta da personale della Scuola Lingue Estere di Loreto e da allievi del corso “Pegaso V” dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli (Napoli), parteciperà già la sera del 9 dicembre alla veglia di preghiera e alla processione con la Sacra Effige della Vergine Maria portata a spalla dal personale dell’Aeronautica Militare. La mattina del 10 dicembre – ha annunciato Contristano - presso il Santuario della Santa Casa di Loreto, saranno presenti il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, accompagnato dal Maggiore Luca Parmitano, astronauta dell’ESA e pilota collaudatore-sperimentatore dell’Aeronautica Militare e dal Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Saggese unitamente al personale dell’Arma Azzurra'.

Martedì 10 dicembre, dopo la Santa Messa in Basilica seguirà la tradizionale benedizione, nella zona panoramica di piazza Giovanni XXIII, degli aerei in volo, che avverrà durante il sorvolo della Basilica da parte di una formazione ridotta di velivoli MB339 della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN). Si ricorda inoltre che l’8 e il 9 dicembre si terrà, in via Sisto V e zone limitrofe, la tradizionale fiera della Venuta e che, oltre al presepe monumentale di piazza della Madonna, sarà possibile visitare i presepi permanenti allestiti, uno dall’Associazione Lauretana Presepi e posizionato in Via Sisto V e l’altro dell’Associazione Amici del Presepe a Porta Marina che anche quest’anno vengono proposti in una veste rinnovata.

Il 15 e il 22 dicembre, per le vie del centro storico si terrà un mercatino di hobbystica ed artigianato organizzato dall’Associazione Commercianti del Centro Storico e dal 15 al 24 dicembre, in Via Marconi i padri scalabriniani organizzeranno un mercatino equo e solidale.

Si riporta in calce il calendario degli eventi:

8-9 dicembre fiera tradizionale (Via Sisto V e zone limitrofe)

8 dicembre

– ore 18:00 Accensione dell’albero di Natale donato dal Comune di Andalo con al partecipazione della Banda Cittadina (Piazza della Madonna) Accensione del Presepe Monumentale a cura dell’Associazione Lauretana Presepi Apertura della Casa della Befana (Bastione Sangallo – Piazza Garibaldi) iniziativa promossa dal Gruppo Ricreativo Arcobaleno di Loreto in collaborazione con il Comune di Loreto

9 dicembre

- ore 15:30 Proiezione del video relativo all’invio nella stratosfera dell’immagine della Vergine Lauretana (Sala Consiliare)

10 dicembre

ore 12:30 - Sorvolo della pattuglia acrobatica nazionale – Frecce Tricolori (Piazza Giovanni XXIII)

Ore 21:00 – Estrazione della Lotteria della Venuta (Palacongressi Comunale, Via S.Francesco)

1 -15 – 22 dicembre Mercatino di Hobbystica ed artigianato (Vie del Centro Storico)

Dal 15 al 24 dicembre Mercatino Equo e Solidale. Galleria S.Carlo – Giardino Scalabrini Via Marconi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2013 alle 18:05 sul giornale del 06 dicembre 2013 - 888 letture

In questo articolo si parla di attualità, loreto, comune di loreto, madonna, feste mariane, stratosfera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Vze





logoEV