Loreto: Opere Laiche, ridotti i consiglieri da 18 a 5/7. Il 21 dicembre apre il centro aggregativo per anziani

1' di lettura 05/12/2013 - Votata all'unanimità all'ultimo consiglio comunale di inizio settimana la permanenza della Fondazione Opere Laiche Casa Hermes a ente di diritto privato. Contestualmente, si è deciso, anche in questo caso all'unanimità, la riduzione dei membri del consiglio di amministrazione, dagli attuali 18 a 5/7.

'Il dettaglio - ricorda il sindaco Paolo Niccoletti - a brevissimo. Crediamo con ciò di dare l'assetto migliore alla Fondazione che vogliamo continuare a valorizzare e proteggere come patrimonio dei lauretani'. Sempre a proposito delle Opere Laiche, il sindaco ha ricordato che il prossimo 21 dicembre verrà inaugurata la nuova struttura di aggregazione per anziani nei pressi del piazzale Crocifisso. 'Una struttura molto attesa che proprio a ridosso del Natale vedrà finalmente la luce'






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2013 alle 19:01 sul giornale del 06 dicembre 2013 - 536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, consiglieri, roberto rinaldi, opere laiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VzJ





logoEV