Maltempo: Simoncini mette in guardia sul Musone e raccomanda la popolazione di mettersi in sicurezza

1' di lettura 02/12/2013 - Tenuto conto delle condizioni meteo avverse e delle segnalazioni pervenute dalla Protezione Civile di Macerata, in merito allo stato di criticità dell’invaso della diga di Castreccioni, particolarmente aumentato di livello Vista la comunicazione per le avverse condizioni metereologiche dei giorni 1-2 dicembre 2013, inviata dalla Regione Marche Dipartimento per le Politiche Integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile;

AVVERTE La popolazione residente lungo gli argini o in prossimità del corso del Fiume Musone e suoi affluenti, di un probabile pericolo per le persone e le cose, in caso di una paventata inondazione

RACCOMANDA Pertanto di evitare la permanenza nei locali seminterrati o interrati, e piani terra, mettendo in sicurezza beni, persone ed animali. Il punto di raccolta per eventuali case inagibili o pericolose è istituito presso la sede della Protezione Civile, Via Molino Mensa di Osimo, adiacente la Caserma Polizia Municipale e la Sezione Locale della Croce Rossa.

Per chiarimenti, o richieste di soccorso contattare il numero: 071/723311 (Centralino Polizia Municipale). La situazione di emergenza, si protrarrà da oggi sino a nuova comunicazione di cessato allarme. Il presente avviso, viene altresì inviato alle Forze dell’Ordine Locale, alla Direzione Ospedaliera S.S. Benvenuto e Rocco, alla Caserma Vigili del Fuoco ed alla Croce Rossa di Osimo, per opportuna informativa e per quanto di competenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2013 alle 18:39 sul giornale del 03 dicembre 2013 - 555 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, sindaco, simoncini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Vn0





logoEV