Ancona: alla guida in stato di ebbrezza alcolica, ritiro della patente per un operaio residente a Loreto

Carabinieri di notte 1' di lettura 04/11/2013 - Fermato in un posto di blocco un operaio moldavo che, sottoposto all'esame etilometrico, è risultato positivo. Nella notte scorsa alle ore 04:30, i Carabinieri hanno fermato e controllato una BMW 320 di colore nera con targa estera, nella frazione dell'Aspio.

Il conducente identificato nel cittadino extracomunitario moldavo H.V, 45 anni, residente a Loreto e incensurato, ha mostrato subito un comportamento confuso e imbarazzato con forte alito vinoso, insospettendo immediatamente i Carabinieri. L’operaio è stato così sottoposto all' esame etilometrico che ha riscontrato il valore illegale di g/l 1,38.

L'uomo è stato condotto in caserma e al termine delle formalità di rito, è stato deferito in Stato di Libertà alla Procura di Ancona per guida in stato di ebbrezza alcolica, con contestuale ritiro della patente di guida.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2013 alle 18:19 sul giornale del 05 novembre 2013 - 464 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, ancona, aspio, posto di blocco, moldavo, guida in stato di ebbrezza alcolica, vivereancona, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, Micol Sara Misiti, esame etilometrico, ritiro della patente di guida

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/T48





logoEV