'Astea ha già risposto alle domande di M5S. Noi rispettiamo regole e privacy'. Bordoni ribatte ai grillini

1' di lettura 20/08/2013 - Il movimento 5 stelle non vuole trasparenza, ma critica per l' apparenza senza arrivare alla sostanza. Il movimento 5 stelle ha avuto tutte le risposte dovute e necessarie, come in precedenza richiesto, entro i limiti della privacy degli utenti e della società stessa.

L' interlocutorio via telefono avuto con il portavoce del movimento era proprio per renderci tutti disponibili alla collaborazione e trasparenza senza farne demagogia, oltre che impegnarmi personalmente di portare a conoscenza delle richieste fatte dal MS5, attraverso la stampa, al Consiglio di Amministrazione, composto da tutti i rappresentati dei nostri Comuni soci, al Collegio Sindacale ed alla Società di revisione.

All'unanimità non mi hanno autorizzata a fornire dati oltre quelli già pubblicati. Ribadisco che la società oltre a fare un'amministrazione attenta nella gestione del recupero è soggetta a controlli trimestrali del Collegio Sindacale e dei Revisori dei conti che certificano la gestione e l'andamento della società e nello specifico anche la gestione e il recupero del credito.

Chiedo io al M5S, come mai l'attento Osservatorio 3, addetto proprio al Bilancio Comunale e Partecipate, invece di fare critica demagogica attraverso la stampa ed è cosi preoccupata per la trasparenza dei cittadini, non percorre l'iter corretto e meno propagandistico di fare una richiesta formale agli Enti competenti? Sono sempre a disposizione, per una critica propositiva, in qualsiasi momento.


da Monica Bordoni
Ex-AD Astea Energia Srl





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2013 alle 15:51 sul giornale del 21 agosto 2013 - 1032 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, astea, monica bordoni, trasparenza, astea energia, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QO6





logoEV