Il compianto Guido Matteucci insignito della medaglia d'oro

prefettura 29/01/2013 - All'incontro in Prefettura per la Giornata della Memoria conferito l'importante riconoscimento anche al cittadino osimano morto nei campi nazisti.

Ieri mattina 29 gennaio l’assessore alla polizia municipale e bilancio Roberto Francioni ha partecipato a Jesi alla cerimonia organizzata dalla Prefettura di Ancona in occasione del Giorno della Memoria per la consegna delle medaglie d'onore ai cittadini della provincia deportati o internati nei lager nazisti.

Per la nostra città il compianto Guido Matteucci è stato insignito del riconoscimento ritirato dalla figlia Renata. La tragedia dei “campi” ha riguardato da vicino anche Osimo e diversi concittadini che sono rimati segnati da questa pagina nera della storia dell’umanità. “E’ stato senz’altro una cerimonia commovente – dichiara l’assessore Francioni - non possiamo che essere orgogliosi di questi nostri concittadini che hanno affrontato situazioni inconcepibili. E’ quindi doveroso impegnarsi affinché nella nostra società non ci sia più la minima avvisaglia di violenza o discriminazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2013 alle 19:48 sul giornale del 30 gennaio 2013 - 427 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, Comune di Osimo, repubblica italiana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/INO