Offagna: 'Fare corsi per conoscere i funghi', conferenza al Museo di Scienze Naturali

02/12/2012 - "Divulgare la qualità dei funghi del territorio è un progetto molto interessante. Le persone che di norma raccolgono i funghi devono partecipare ai corsi che vengono compiuti dalle istituzioni nazionali, ottenendo il tesserino legale per la conoscenza dei funghi. Un consiglio doveroso: mai andare a raccogliere i funghi se non si è in possesso di tale tesserino”.

E’ quanto ha dichiarato Luciano Neri, responsabile Area Agricoltura della provincia di Ancona, nel corso della conferenza “I funghi epigei spontanei dell’area dl Conero”, svoltasi, nel pomeriggio di sabato 1° dicembre, nella sala riunioni del Museo di Scienze naturali “Luigi Paolucci” ad Offagna, organizzata dal Sistema Museale della Provincia di Ancona, in collaborazione con la Provincia di Ancona – Area Agricoltura, il Comune e la Pro loco di Offagna e il Gruppo micologico naturalistico di Ancona.

Dopo i saluti degli organizzatori, il sindaco Stefano Gatto, “per la sicurezza sanitaria le persone devono conoscere i funghi”, l’assessore Filippo La Rosa, “il nostro territorio va sostenuto per il lancio dell’agricoltura, valutando i diversi prodotti tipici, come, tra gli altri, i funghi”, il presidente del Sistema Museale della Provincia di Ancona, Alfonso Maria Capriolo, “conoscere tutte le particolarità sui funghi è di grande aiuto per la sicurezza delle persone”, e la vicepresidente della Pro loco di Offagna, Sandrina Socci, “le nostre scolaresche hanno accolto positivamente il messaggio che abbiamo loro trasmesso su questa iniziativa”, i relatori hanno evidenziato come comportarsi per evitare i malori e le cause mortali a seguito di un utilizzo di funghi pericolosi.

L’esperto micologico, Mauro Gottardi, ha improntando il suo intervento su “come ci si deve comportare nel rapporto tra il fungo e l’uomo: è indispensabile conoscere quelli sani per evitare vari tipi di malattie. Di norma, i funghi sono più simili all’uomo che alle piante avendo un sistema riproduttivo come gli esseri viventi”. L’altro relatore, Sauro Ausili, anche lui esperto micologico, ha spiegato e fatto conoscere attraverso una serie di slide quali “sono i funghi commestibili e quelli velenosi. Bisogna avere l’umiltà del dubbio sulla commestibilità del fungo”.

Dopo la conferenza sono state allestite la mostra fotografica “Andar per funghi”, a cura di Giancarlo Ziliani e della Pro loco Offagna e una mostra micologica e botanica, a cura del Gruppo micologico naturalistico di Ancona. A conclusione della conferenza un buffet al "Sapor di Funghi".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2012 alle 15:54 sul giornale del 03 dicembre 2012 - 629 letture

In questo articolo si parla di attualità, offagna, funghi, comune di Offagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GLB