Calcio: per il San Biagio pari casalingo contro la capolista Marina

a.s.d. San Biagio 3' di lettura 28/10/2012 - La capolista si salva nel finale beffando un bel San Biagio. I locali, che recriminano la conduzione di gara per almeno due dubbi rigori non concessi nel primo tempo e uno nella ripresa con tanto di giallo per simulazione a Pesaresi, avrebbero potuto chiudere la partita molto prima, e invece sono stati puniti nel finale da un indomito Marina.

Nel primo tempo biancorossi straripanti, con Burini che trascina letteralmente i suoi. Prima offre a Santolini un assist al bacio che permette alla punta locale di superare con un millimetrico esterno destro il portiere in uscita. Poi dopo neanche 10 minuti raddoppia stoppando la palla al limite con la testa, portandosela avanti di petto e tirando al volo sul primo palo per un gol da manuale. Il Marina è stordito e Agostinelli fermato fallosamente dal portiere dopo aver messo una palla al centro reclama un rigore, mentre Burini al 43’ calcia al volo a colpo sicuro ma trova la ribattuta sulla linea di un difensore.

Nella ripresa la capolista si getta in avanti, il San Biagio ci prova di rimessa ma soffre. Il gol che riapre la gara arriva da un fallo laterale che diventa un cross dalla sinistra. Un paio di deviazioni poi Mancinelli di testa sotto porta anticipa Simone Pesaresi che può solo deviare la sfera ma non evitare l’1-2. Il Marina ci crede e attacca, Mancinelli al 75’ di testa trova, ancora da calcio piazzato di testa, il gol, ma l’arbitro annulla per una spinta su Picciafuoco. Dall’altra parte Luca Pesaresi mette al centro per Santolini che a colpo sicuro di piatto trova la deviazione decisiva del marcatore in area piccola. Poi al 91’ su un calcio d’angolo dubbio, arriva il 2-2 dopo una furibonda mischia in area piccola con Pesaresi che per due volte ribatte la conclusione del portiere ospite Montini in versione attaccante.

Ma al terzo tentativo Mariscoli insacca e poi va ad esultare sotto la panchina locale provocando un vespaio di polemiche (bissando l’esultanza ugualmente polemica di due anni fa quando giocava col Monserra). Nel finale la reazione di frustrazione per un'altra trattenuta in area ospite non vista dall’arbitro, porta Santolini a fare una entrata pericolosa che gli costa il rosso diretto. Finisce dunque 2-2 col Marina che in extremis mantiene la vetta strappando un punto a un ottimo San Biagio che meriterebbe più dei soli 8 punti che ha in classifica.

Il tabellino di gara.

SAN BIAGIO: S.Pesaresi, Sancillo, Castorina, Mandolini, Picciafuoco, Rivellini, L. Pesaresi, Agostinelli, Santolini, Burini (80’ Cela), Nisi. All. Cantani.

MARINA: Montini, Vitali, Cinotti (85’ Santini), Rossetti, Serafini, Alessandrini (75’ Mariscoli), Bartianelli (65’ Dolci), Bussoletti, Palloni, Mancinelli, Sdruccioli. All. Ballini

ARBITRO: Guerrieri di Ascoli

RETI: 16’ Santolini, 25’ Burini, 52’ Mancinelli, 91’ Mariscoli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2012 alle 11:48 sul giornale del 29 ottobre 2012 - 390 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san biagio, Asd San Biagio, a.s.d. san biagio, notizie osimo, sport osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FrA