Tutela del territorio: firmato un protocollo d'intesa tra la Provincia e il Corpo forestale

1' di lettura 24/10/2012 - Le operazioni di tutela ambientale e di salvaguardia del territorio provinciale si arricchiscono di una nuova sinergia che vedrà protagonisti la Provincia di Ancona e il Corpo forestale dello Stato.

Mercoledì mattina, infatti, il commissario straordinario Patrizia Casagrande e il comandante Giancarlo D'Amato hanno firmato il protocollo d'intesa che impegna le due amministrazioni a collaborare reciprocamente per migliorare il coordinamento e la gestione degli interventi finalizzati a mettere in sicurezza il territorio. Oltre allo scambio di informazione e l'utilizzo delle banche dati di reciproca competenza, la collaborazione prevede che la Provincia conceda al Corpo forestale la dotazioni strumentali, materiali di consumo e la prestazione di servizi tecnici.

"La tutela del territorio - spiega il commissario Casagrande - è una delle priorità su cui la Provincia di Ancona da sempre investe ingenti risorse al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e la conservazione degli equilibri ambientali. Con questo nuovo accordo miriamo a dare massima efficienza a queste attività mettendo in sinergia le nostre competenze e i nostri mezzi con quelli del Corpo forestale dello Stato".

"Si concretizza una collaborazione che va ormai avanti da molto tempo - sottolinea il comandante D'Amato - e che investirà in particolar modo le attività lungo i corsi d'acqua e la gestione della fauna selvatica".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2012 alle 16:37 sul giornale del 25 ottobre 2012 - 464 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, ancona





logoEV