Castelfidardo: bollette Multiservizi, interviene il Comune

Castefidardo 1' di lettura 24/10/2012 - Sono molte le segnalazioni che stanno giungendo al Comune relative a solleciti di pagamento recapitati ai residenti da una società di recupero crediti incaricata dalla Multiservizi s.p.a..

Nella lettera vengono richiesti importi pregressi relativi alla fornitura d’acqua nel periodo 2005/2006. Poiché a far data da gennaio 2006 la gestione del servizio idrico integrato sul territorio fidardense è passata dalla Multiservizi alla A.P.M. di Macerata e considerato che i crediti “dormienti” delle utenze si prescrivono cinque anni dopo l’ultima scadenza, l’Amministrazione si è attivata per avere delucidazioni in merito. In attesa di chiarimenti da parte degli Enti competenti sull’opportunità e sul merito della procedura avviata, l’Amministrazione invita i cittadini ad esaminare attentamente la documentazione in proprio possesso; a meno che non siano intervenuti atti interruttivi, come un sollecito, il termine potrebbe essere prescritto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2012 alle 16:15 sul giornale del 25 ottobre 2012 - 532 letture

In questo articolo si parla di cronaca, castelfidardo, castefidardo, Comune di Castelfidardo, notizie castelfidardo, bollette multiservizi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Fjz





logoEV