'Parcheggi rosa', Andreoni (Pd): 'Una proposta di civiltà bocciata dalle Liste Civiche'

1' di lettura 22/10/2012 - In una precedente mozione, naturalmente respinta dalle liste “Simoncini&Latini”, avevamo chiesto come gruppo consiliare PD di riservare in città alcuni parcheggi pubblici alle donne in gravidanza o con bambini piccoli per facilitarle a trovare un parcheggio, garantendo loro maggiore sicurezza e comodità di movimento.

Il codice della strada li chiama “parcheggi di cortesia” in quanto la loro occupazione da parte di eventuali trasgressori non da luogo a fattispecie sanzionatorie.

Noi li avremmo chiamati “parcheggi di civiltà” e ne chiedevamo la collocazione in luoghi “strategici” della città come nelle vicinanze degli edifici pubblici, dell’ospedale e delle farmacie. Sto parlando di una iniziativa che purtroppo è rimasta per Osimo un sogno nel cassetto perchè la maggioranza alla guida della città l’ha bocciata, impedendone la realizzazione. Ma come accaduto su altri argomenti, confido che alla bocciatura possa far seguito la copiatura dell’idea da realizzare: una proposta di civiltà.


da Paola Andreoni
Presidente Consiglio Comunale Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2012 alle 14:24 sul giornale del 23 ottobre 2012 - 1014 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, partito democratico, paola andreoni, Comune di Osimo, pd, notizie osimo, liste civiche osimo, parcheggi rosa osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FdD





logoEV