Offagna: presentato il libro 'L'Amore Nomade'

2' di lettura 21/10/2012 - “L’amore nomade” - libro scritto dalla offagnese Margherita Gallo, la sua prima esperienza letteraria, edito da Albatros, 175 pagine - è un romanzo storico improntato sulla storia, nell’anno 1774, di due personaggi: Marianna, una straordinaria e affascinante figura femminile, e Luigi...

...un giovane di nobile famiglia, cavaliere, istitutore e scrittore solitario, attratto dalla dama – Marianna – che incontra per caso e che poi ritrova ed inizia a frequentare per farsi narrare la sua movimentata esistenza e tradurla in un romanzo. Il libro è stato presentato nel pomeriggio di sabato 20 ottobre, nella sala convegni della Biblioteca comunale di Offagna, con una folta presenza di persone. L’iniziativa è stata organizzata dall’Accademia della Crescia, in collaborazione con il Comune del Borgo medioevale, e curata da Giovanna Rinaldini, presidente dell’Accademia della Crescia, con la partecipazione di Michele Mazzieri, figlio della Rinaldini e componente dell’Accademia, che ha letto dei passaggi del libro e l’artista Grazia Barboni, che ha cantato e suonato con la chitarra un’antica canzone ebraica.

“Il libro scritto da Margherita Gallo – ha precisato la Rinaldini – è un testo narrativo con tono molto pacato, un romanzo storico con capovolgimenti di fortuna e un aspetto, tra gli altri, esoterico”. “Come offagnesi – ha aggiunto l’assessore Filippo La Rosa – siamo particolarmente felici nel vedere, conoscere e leggere questo libro scritto da una nostra compaesana, una iniziativa che fa emergere ancora di più le eccellenze presenti nel nostro Comune. Come Amministrazione comunale, da parte anche del sindaco Stefano Gatto, auguriamo un grande successo alla nostra scrittrice nell’aver realizzato un romanzo di grande spessore culturale”. “Il romanzo – ha spiegato la Gallo – è nato per caso attraverso una personale gita; la storia si è creata da sé con componenti autobiografiche, ricordando delle conoscenze letterarie”.

Infine, la Rinaldini ha promosso la partenza dell’iniziativa “Gruppo di lettura”, per offrire agli offagnesi l’opportunità di incontrarsi in Biblioteca e conoscere diversi libri, evitando così che tale Biblioteca non resti un deposito di libri.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2012 alle 10:43 sul giornale del 22 ottobre 2012 - 2160 letture

In questo articolo si parla di cultura, offagna, comune di Offagna, notizie offagna, l'amore nomade

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FbT


"..... sindaco Stefano Gatto.....grande spessore culturale”.
Dopo aver letto e ........ "conoscere diversi libri, evitando così che tale Biblioteca non resti un deposito di libri."