Osimo Stazione: tentano furto in centro commerciale, arrestate due donne di etnia rom

carabinieri 1' di lettura 15/10/2012 - Arrestate per furto e aggressione due donne di etnia rom che nel pomeriggio di domenica hanno tentato di trafugare alcuni vestiti da un centro commerciale cinese di Osimo Stazione.

Le due donne infatti erano riuscite a nascondere alcuni capi d’abbigliamento nascondendoli all’interno delle loro borse. Una volta superati i meccanismi anti-taccheggio sono però state scoperte dalla cassiera del negozio, che nel tentativo di bloccarle ha anche riportato alcune ferite in seguito ad un violento litigio.

I Carabinieri di Osimo sono però riusciti ad intervenire immediatamente bloccando le due ladre e restituendo la refurtiva al titolare del negozio. Le donne sono state identificate per Maria Spinelli (22 anni, nata a Bergamo e residente ad Ancona, pregiudicata), e Nadia Klaoui (nata a Fermo 24 anni fa, residente ad Ancona ed anch’essa pregiudicata).






Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2012 alle 16:30 sul giornale del 16 ottobre 2012 - 1084 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, emanuele barletta, arresto osimo, notizie osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EYr





logoEV