Risultati in crescita per master e giovanili dell'Atletica Bracaccini

3' di lettura 11/10/2012 - Il ragazzi del settore giovanile dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini , mai così numerosi e mai così vincenti. La felicità, il sorriso ed i brillanti risultati di questi giovani, appena sedicenni, hanno contagiato il settore master che in questo ultimo scorcio di stagione agonistica, ha ottenuto dei risultati sportivi oltremodo ragguardevoli.

La straordinaria stagione agonistica ancora da compiersi assume il suo vero valore quando la si confronta con quella già più che soddisfacente del 2011.

Tra i risultati meritevoli di nota c’è il 2° posto ottenuto da Mattia Franchini nella gara di Km. 21,097 della Vallesina Marathon, preceduto solamente dall’olimpionico delle “Fiamme Gialle” Daniele Caimmi. Nella medesima competizione Bruno Maceratesi risultava primo nella sua cat. M.65 e Graziano Cesari 4° nella Cat. M.45.

Nel settore master femminile Marilena Cesarini, autrice di una gara perfetta s’imponeva su tutte le altre atlete ed è arrivata prima assoluta nella gara dei 10 Km. , si è poi ripetuta domenica scorsa nella “Mezza Maratona del Fermano” aggiudicadosi il titolo di vice campionessa Regionale nella Cat. M.F. 35

Nota di merito al runner della Atletica Osimo Bracaccini, il maratoneta Narciso Giuliodori, fedele al pensiero del più grande fondista di tutti i tempi Emil Zatopek, che nei suoi aforismi soleva dire “ Se vuoi correre un miglio, corri un miglio. Se vuoi vivere un’altra vita, corri una Maratona”, ha chiuso per quache giorno il suo negozio­-gioielleria in P.za del Comune ed è volato a Berlino, per partecipare alla 39° edizione della Maratona di Berlino. Giuliodori ha corso questo straordinario evento sportivo insieme ad altri 40.000 runners di 70 nazionalità diverse ed ha chiuso la gara con l’ottimo tempo di 2h. 55’ 30”.

Per la società giustificato motivo di orgoglio è stato di vedere Elisa Cesari , atleta proveniente dal suo settore giovanile, vestire per la seconda volta la maglia azzurra, nell’incontro internazionale di atletica leggera di corsa su strada Italia – Francia, svoltosi nella città di Selestat (Francia) .

Nella gara femminile della mezza maratona si è avuto un podio tutto Italiano con la Cesari 3° assoluta, preceduta dalle sue compagne di squadra, Sara Brogiato e Valeria Roffino.

Altro importante risultato, che conferma la crescita del settore giovanile, è arrivato dalla cadetta Azzurra Ilari, la quale convocata nella rappresentativa Marche ha partecipato ai Campionati italiani cadetti di Jesolo. La ragazza al suo primo campionato italiano nella gara dei 2.000 m. è giunta 4^ nella sua batteria, e 15^ assoluta; in considerazione che è al suo primo anno nella categoria cadette, i risultati sin qui ottenuti fanno ben sperare per la stagione agonistica 2013.

Ultimo in ordine di tempo è il titolo di Campione Regionale conquistato domenica scorsa a Monte Urano dallo Junior Eros Marchetti. Nella “Mezza Maratona del Fermano”, il giovane alla sua prima esperienza sulla distanza dei Km. 21,097, ha interpretato la gara al meglio delle sue possibilità.

Nella stessa manifestazione Bruno Maceratesi si laureava campione regionale nella categoria Master M.65, mentre i titoli di vice campionesse regionali sono stati conquistati da Marilena Cesarini , Cat. MF. 35 e da D’Alonso Chiara, Cat. MF 55, mentre nella Cat.MF.50 Fiorisa Bonifazi è giunta 3^ assoluta. Il significativo miglioramento tecnico sportivo della società Atletica Osimo Bracaccini avrà il suo epilogo nelle prossime gare di campionato regionale ragazzi/e del 14 settembre a Recanati, e nella successiva domenica a Montecassiano dove saranno assegnati i titoli regionali individuali e di staffetta delle categorie ragazzi/e e cadetti/e.






Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2012 alle 15:41 sul giornale del 12 ottobre 2012 - 776 letture

In questo articolo si parla di osimo, notizie osimo, sport osimo, atletica bracaccini osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EO6