Castelfidardo: incontro con la Federazione della Sinistra per i referendum sul lavoro

federazione della sinistra 1' di lettura 09/10/2012 - Mercoledì 10 ottobre alle ore 21,15 presso la sezione dei Comunisti italiani di fronte al cinema Astra, si terrà la riunione costitutiva del comitato cittadino in appoggio ai due referendum riguardanti materia lavoro.

Il comitato nazionale promotore comprende diverse formazioni politiche quali la Federazione della sinistra (Rifondazione comunista ed i Comunisti italiani), l’IDV, SEL, i Verdi, il sindacato dei metalmeccanici FIOM ed un paio di aree della CGIL.

Da Strasburgo ha dato la sua adesione anche l’ex segretario generale della CGIL Sergio Cofferati.

I quesiti sono due, il primo riguarda l’abrogazione dell’art.8 imposto nella legge finanziaria dall’allora ministro Sacconi, che consente in qualsiasi azienda, col beneplacito di alcuni sindacati, di togliere tutto in materia di diritti.

Il secondo quesito è per ripristinare il testo originario dell’art.18 dello Statuto dei lavoratori, articolo massacrato dal governo Monti.

Sono invitati alla riunione, oltre alle precitate forze politiche e sociali, anche tutti coloro che intendano dare il loro contributo alla campagna referendaria.


da Federazione della Sinistra - Castelfidardo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2012 alle 15:29 sul giornale del 10 ottobre 2012 - 475 letture

In questo articolo si parla di politica, castelfidardo, federazione della sinistra, notizie castelfidardo, referendum lavoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EI5





logoEV