Campionato italiano Kart, il titolo va all'osimano Alessandro Giulietti

2' di lettura 23/09/2012 - Con la doppia gara di Castelletto di Branduzzo (Pavia), dove ha conquistato una vittoria ed un secondo posto, il pilota osimano Alessandro Giulietti ha vinto il titolo italiano kart KZ2 in anticipo.

Per completare la stagione manca infatti il round abruzzese di Ortona, in calendario per il prossimo 30 settembre. Alessandro, 26 anni, gareggia con un Intrepid a motore TM ed ha messo a frutto la grinta e l’esperienza di una dozzina di stagioni disputate nel karting, dove ha conquistato una lunga serie di importanti risultati: campione regionale classe 100 ICA nel 2002, terzo nell’Europeo ICC del 2005, 11° nell’Europeo KZ1 del 2007, sesto nel 2007 ed ottavo quest’anno nella Coppa del Mondo KZ1, oltre e molti altri risultati nelle serie nazionali ed internazionali.

Pur sfidando spesso piloti ufficiali e professionisti, con il supporto tecnico dell’ esperto ed appassionato padre Mario, che vanta decenni d’esperienza nel motocross, nell’automobilismo e nel kart, ha saputo trarre il meglio attirando le attenzioni degli addetti ai lavori e dei media. In questa stagione, affrontata con il supporto del concessionario Intrepid di Porto Potenza Picena Sandro Santolini ha raccolto tre vittorie, tre secondi posti, un quarto ed un decimo nelle 8 finali disputate che gli sono valse il titolo tricolore, battendo i rivali più temibili della stagione, il napoletano Francesco Celenta (Birel-TM) ed il trentino Massimo Dante (Ckr-TM).

L’alloro italiano è arrivato dopo la splendida prestazione d’’inizio settembre sulla pista di Sarno (Salerno) dove si è classificato all’ottavo posto nella Coppa del Mondo KZ1, vinta dall’ olandese Bas Lammers, figlio di Jan, pilota di F.1 nell’era di Gilles Villeneuve. In quell’occasione Alex è stato il secondo classificato degli italiani, visto che sul traguardo lo hanno preceduto Lammers, il migliore azzurro Da Conto, l’inglese Hanley, i francesi Kozlinski e Convers, il ceko Hajek ed il belga Thonon. Le categorie KZ sono le più importanti e prestazionali del mondo karting, si corrono con mezzi di 125cc con le marce, che sviluppano circa 40CV e producono accelerazioni brucianti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2012 alle 10:56 sul giornale del 24 settembre 2012 - 691 letture

In questo articolo si parla di sport, giuseppe saluzzi, notizie osimo, sport osimo, campionato italiano kart, alessandro giulietti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/D9q





logoEV