Massimiliano Strappato vince la XXX edizione del 'Trofeo 5 Torri'

4' di lettura 10/09/2012 - E’ andata in scena domenica ( 9 Settembre ) ad Osimo una delle più importanti classiche della stagione podistica Marchigiana. La manifestazione giunta quest’anno alla sua 30 edizione è stata come sempre sapientemente orchestrata dalla ormai collaudata macchina organizzativa della Atletica Amatori Osimo Bracaccini .

La Kermesse podistica che si ripete annualmente, ha preso avvio alle ore. 9,00 ed il colpo d’occhio della partenza, era di assoluto impatto visivo, con una scenografia di gara degna delle grandi classiche internazionali. Alla gara non sono mancati i top runner marchigiani, che sin dalle prime battute hanno preso subito la testa della gara.

Il gruppetto di testa composto da: Sani Stefano Cariddi Federrico Lana Lorenzo, Costantini Tommaso e l’osimano Strappato Massimiliano, prendeva un buon margine di vantaggio su tutti gli altri. Al quinto km Sani e Strappato distaccavano i loro compagni di fuga, ed arrivavano appaiati al giro di boa posto all’interno del bosco della stupenda Villa Simonetti.

A 2 Km. dall’arrivo, prendeva l’iniziativa l’atleta osimano, che in progressione aumentava il ritmo di gara, tanto da scendere sotto i 3 minuti al Km., Il forcing gli permetteva di guadagnare una quindicina di secondi, sul suo diretto avversario che poco o nulla poteva fare, il Filottranese Sani Stefano.

Strappato controllava la gara e da buon profeta in patria, tagliava il traguardo a braccia alzate tra gli applausi del numeroso pubblico presente nella centralissima Piazza della città di Osimo e dell’abbraccio del nonno Carletti Flavio vecchia gloria del podismo Osimano.

Ottima la prova fornita da Franchini Mattia, dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, che nell’ultima parte di gara , grazie alla sua freschezza atletica, dalle retrovie riusciva a rimontare ed a portarsi a ridosso dei primi, tanto da giungere al traguardo terzo assoluto

Grande soddisfazione per la società organizzatrice per la vittoria di Strappato Massimiliano, in quanto l’atleta allenato dal tecnico Rosario Pirani, attualmente in forza al Gruppo Esercito Sport &giovani, è cresciuto nel settore giovanile della società

In campo femminile non ha avuto problemi ad aggiudicarsi la vittoria l’ex campionessa Italiana di Maratona Laura Giordano

Gare settore Master Uomini Km.10 M.35 Conti Cristian (Podistica Valtenna) M:40 Sani Stefano M. Polisportiva Extra) M.45 Burattini Maurizio (Podistica Valtenna) M.50 Tosoni Giampiero (Podistica Moretti Corva) Bonvecchi Maurizio (Atletica Potenza Picena) M.60 Bruno Romeo (Podistica Valtenna) M.65 Maceratesi Bruno (Atletica Amatori Osimo Bracaccini) M70 Carli Germano (Avis Castelfidardo) M.75 Carli Paolo (Avis Castelfidardo) M.80 Piermartini Mario (Avis Castelfidardo)

Gare Settore Donne Km..10 Cat. W.35 Bruniko Natalia (Atletica Montecassiano) W.40 Capobelli Francesca (Sport DLF Ancona) W.45 Valentini Raffaella (Atletica Urbania ) W.50 Baltieri M.Grazia (Atletica Jesi) W. 55 Sordoni A:Maria (Sport DLF Ancona) W.60 Damiani Giuditta (Podistica Moretti Corva) W.65 Di Chiara Anna Atletica Amatori Sangiustese)

Gare settore giovanile

m.500 Cat. Giovani Esordienti settore Giovanile sono risultati Maschi: Elkhalidi Youneses (Podistica Montegranaro) e Kone Nanc Avis (Spinetoli Pagliare) Settore Femminile Ghergo Angelica (Atletica Osimo) e Kone Fatima (Avis Spintoli Pagliare), m. 1.000 Categoria Ragazzi Barontini Simone (Sef Stamura Ancona) Cat.Ragazze Paccamiccio Caterina (Atl. Amatori Osimo Bracaccini) m.2000 Categoria Cadetti Pirozzi Riccardo (G.P. Spinetoli Pagliare ) Categoria femminile Ilari Azzurra (Atletica Amatori Osimo Bracaccini)

Nelle gare di contorno vi hanno preso parte tantissimi bambini che hanno creato un’atmosfera gioiosa e festiva.

Il supporto tecnico e logistico degli oltre 100 volontari simpatizzanti della società, sapientemente dislocati lungo l’intero tracciato, dal coordinatore della manifestazione Sandro Quercetti dislocati, hanno garantito la logistica ed il ristoro degli oltre 1000 atleti., mentre il Dott.Sauro Mercuri e volontari della Croce Rossa locale hanno garantito l’incolumità e l’aspetto sanitario.

Un valore aggiunto alla gara lo ha dato l’apprezzato gesto solidale, della consegna in tempo reale, di parte del contributo organizzativo alla Lega del Filo d’Oro, Associazione che da 48 anni è impegnata nell’assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento nella famiglia di bambini, giovani e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali.

A chiusura dell’intensa giornata sportiva è avvenuta la consegna dei trofei XXX° trofeo 5 Torri, V° Trofeo GEOX e III° Trofeo San Giuseppe, da parte dell’autorità comunali e sportive convenute nelle persone del Sindaco Simoncini Stefano Assessore allo Sport Antonelli Sandro il sig.Marchetti Fabio in rappresentanza della Lega del Filo d’Oro, la Presidente dell’AVIS Osimo Petrucci Francesca, Il Presidente Regionale del CONI Sturani Fabio, il Presidente Provinciale Luna Fabio ed i Professori: Romano De Angelis e Bianconi Paolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2012 alle 15:51 sul giornale del 11 settembre 2012 - 1868 letture

In questo articolo si parla di sport, notizie osimo, atletica bracaccini osimo, trofeo cinque torri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DEj





logoEV