Matteo Baiocco si riconferma Campione Italiano Superbike

Matteo "Baiox" Baiocco 31/07/2012 - Matteo Baiocco, il fortissimo centauro di Osimo, non ha avuto rivali nel doppio appuntamento di Misano Adriatico, dove dopo la pole position ottenuta nelle prove ufficiali ha centrato una splendida doppietta che gli ha permesso di riconfermarsi campione italiano della superbike con una gara di anticipo sul calendario 2012.

Nel doppio e fondamentale round del tricolore superbike, che si è disputato sabato e domenica sul bellissimo circuito “Misano World Circuit Marco Simoncelli”, il pilota Ducati del team Barni Racing ha infatti disputato un impeccabile e fantastico week-end di gare, nel quale ha avuto modo di riconfermarsi re indiscusso della superbike tricolore.

In gara 1, corsa sabato pomeriggio sotto un sole cocente e un caldo torrido che ha messo a dura prova la tenuta fisica dei piloti, Matteo è ben scattato dalla prima fila della griglia di partenza e ha preso il comando della competizione fin dall’inizio del secondo giro, salutato poi tutti in forza di un passo di gara costante e veloce. Senza rivali, suo infatti anche il giro veloce della gara, il pilota del MC Uncini ha ottenuto una nuova e perentoria vittoria, che gli ha permesso di incrementare notevolmente il distacco in classifica generale e ipotecare il titolo italiano superbike.

In gara 2, disputatasi domenica nel primo pomeriggio, sempre sotto una bella giornata di sole ma con temperatura leggermente più fresca rispetto al giorno precedente, l’asso osimano, con una gara quasi fotocopia della precedente, ha replicato la bellissima prestazione con l’ennesima vittoria solitaria. Già al comando della gara al termine del primo giro, Matteo ha nuovamente imposto un ritmo di gara insostenibile per gli altri piloti e giro dopo giro ha accumulato un buon vantaggio che gli ha permesso di tagliare nuovamente il traguardo in mono ruota con tutta tranquillità.

La riconferma di campione italiano della superbike, dopo il successo nella scorsa stagione, è stata ottenuta a suon di vittorie e secondi posti, dimostrando ancora una volta l’ottimo affiatamento raggiunto con la 1198 RS di Borgo Panigale e con tutto lo staff tecnico del Barni Racing Team coadiuvato dai tecnici della Pirelli, che hanno supportato il marchigiano nel migliore dei modi.

L’alfiere Ducati del team Barni, dopo il podio dove è salito con la parrucca tricolore dei ragazzi del “Baiox fan club”, ha festeggiato con gli amici e fan occorsi numerosi anche in questa occasione.

Nelle interviste di rito, tra le altre cose, ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la riconquista del titolo italiano sbk, nella quale ha confermato ciò che si era già visto nella scorsa stagione, ovvero uno strapotere enorme nei confronti dei rivali.

Dopo l’ennesimo successo al CIV, Baiox punta ora al rilancio nel mondiale superbike della prossima stagione con moto e team competitivi, magari proprio con la medesima moto e squadra che lo hanno ottimamente supportato in questa fantastica stagione motoristica.

MATTEO BAIOCCO #1: “In gara 1 è stata durissima a causa del gran caldo. Quando mi hanno segnalato Conforti out e quando ho capito che guadagnavo su Ivan ho pensato solo a gestire il vantaggio fino al termine dei 17 giri. In gara 2 volevo chiudere al meglio un week-end perfetto e con la pole position, i giri veloci e le due vittorie direi che posso essere soddisfatto. Abbiamo lavorato alla grande in questo 2012 e ringrazio tutta la squadra per il grande sforzo e l’ottimo lavoro”.

Prossimo e ultimo appuntamento del CIV a Vallelunga il 14 ottobre.

TOP 5 CLASSIFICA GENERALE SUPERBIKE 2012 (a una gara dal termine)

1 BAIOCCO Matteo 155 (Campione Italiano 2012)

2 CLEMENTI Ivan 99

3 CONFORTI Luca 94

4 NANNELLI Gianluca 69

5 LAI Fabrizio 68





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2012 alle 16:47 sul giornale del 01 agosto 2012 - 618 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo bikers, paolo pesaresi, baiox, moto, matteo baiocco, notizie osimo, matteo baiocco 2012, matteo baiocco superbike 2012

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CjC