Strologo (ex Pdl): 'Geosport e Palabaldinelli, situazione imbarazzante'

17/05/2012 - Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera dell'ex coordinatore del Pdl di Osimo Giovanni Strologo.

Mi permetto da libero cittadino osimano di commentare alcune notizie pubblicate sulla stampa di oggi, dato che tra l'altro, come ex consigliere comunale, me ne sono occupato.

In primo luogo faccio i miei complimenti al consigliere comunale Argentina Severini, una dei pochi consiglieri comunali che hanno il coraggio di approffondire alcune situazioni imbarazzanti e poco chiare che hanno coinvolto la gestione dell'amministrazione comunale del passato.

La vicenda del Palabaldinelli realizzato proprio per la gloriosa Robur, defunta dopo una gestione diretta di Latini e soci, merita un approfondimento anche alla luce delle dichiarazioni di oggi sostenute dalla Severini.

Credo che sia ormai chiaro che la costruzione del palas è stato ed è interamente a carico della Pubblica Amministrazione – e quindi dei cittadini osimani – che attualmente paga parte del mutuo come stazione appaltante. La parte che spetterebbe alla ditta privata (vincitore del project finacing) oggi è interamente a carico dell'ASTEA – e quindi sempre a carico dei cittadini privati che pagano tramite le utenze di acqua luce e gas!!

Che fine ha fatto la Geosport ?

E la ditta che ha costruito il Palas con un ribasso d’asta dell'incredibile 0,022% che fine a fatto ?

Ricordo che l'amministrazione comunale nel 2005 pagò una sanzione amministrativa di 2000,00 euro contestatagli dall’Autorità di vigilanza dei lavori pubblici per mancata trasparenza della gara di appalto.

Se il disavanzo della Geosport come scrive la Severini è di 776 mila euro l'ASTEA (oggi unico socio) come fa a coprirlo, se non mettendola a bilancio come passività ?

Il caro presidente dell’ASTEA e allora assessore nella giunta Latini non sa nulla ?

Ci dica come fa a ripianare questo buco invece di vietare il PALAS alle squadre giovanili della ROBOUR! Come si dice “prima se la sona e poi se la canta“.

Infine la mia solidarietà all'ex consigliere comunale Cittadini per il rivio a giudizio per aver manifestato contro la costruzione dell'impianto di betonaggio, secondo me se c'era qualcuno da sottoporre a giudizio questi erano coloro che autorizzarono la costruzione dell'impianto. Ma si sa come poi le cose vanno a finire.


da Giovanni Strologo
Presidente Comitato Rispetto Codice della Strada 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2012 alle 15:09 sul giornale del 18 maggio 2012 - 608 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, giovanni strologo, argentina severini, robur osimo, notizie osimo, astea osimo, palabaldinelli osimo, geosport osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zaX





logoEV