Neve 'salata', più di 3 milioni di euro di danni segnalati alla Confartigianato

Osimo sotto la neve 22/02/2012 - Più di tre milioni di euro di danni causati dalla neve alle aziende di Osimo, Castelfidardo, Camerano. 3.353.200 per essere precisi, ma la conta è tutta in divenire e si basa sulle segnalazioni effettuate fino a oggi a Confartigianato dalle imprese dell’area Ancona Sud. Un conto destinato a salire, ma già ben “salato”.

Se si considera che in tutta la Provincia di Ancona sono stati fino a ora censiti circa 6 milioni di danni a imprese – rileva Ivano Gardoni, responsabile Confartigianato Ancona Sud- si comprende l’impatto devastante della bomba di neve sul nostro distretto: la metà dei danni provinciali si concentra tutta nell’area a Sud di Ancona, soprattutto a Camerano (uno tsunami di 2.908.000 euro collassati con la neve), Castelfidardo (305.200 euro), e Osimo (140.000 euro). I danni sono frutto dei crolli causati dal peso della neve che ha determinato il cedimento strutturale di numerosi tetti e capannoni attivi nel territorio. In diversi casi, oltre alle coperture, ci hanno rimesso anche le strumentazioni, danneggiate nei crolli, o alterate dalla pressione di neve e ghiaccio. Perdite consistenti.

Le imprese hanno bisogno di un aiuto concreto e di fondi per ripartire. Non sarà facile. Per questo è fondamentale continuare nella stesura del censimento dei danni. Confartigianato sta raccogliendo le segnalazioni delle imprese al fine di redigere una stima precisa dell’entità dei danneggiamenti subiti dalle aziende. Una volta completata la conta dei danni, Confartigianato potrà procedere a richiedere formalmente a Istituzioni locali e nazionali interventi mirati e congrui di sostegno alla ripresa delle aziende e al tessuto economico locale, già duramente provato dalla crisi e ora ulteriormente prostrato dall’eccezionale ondata di maltempo di inizio Febbraio. Tutte le imprese che hanno subito danni causa neve possono compilare la scheda di rilevazione per una prima quantificazione dei danni: il modulo è scaricabile online dal sito istituzionale www.confartigianato.an.it con tutte le istruzioni utili su compilazione e modalità di invio; in alternativa la scheda è disponibile presso tutte le sedi e gli sportelli Confartigianato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2012 alle 19:19 sul giornale del 23 febbraio 2012 - 358 letture

In questo articolo si parla di cronaca, confartigianato, osimo, ancona, castelfidardo, neve, notizieosimo, neve osimo, danni maltempo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vAn