Loreto: crolla il tetto di un capannone, operaio trovato morto dopo 12 ore

Carabinieri generico 20/02/2012 - Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto dai Carabinieri di Loreto nella notte tra domenica e lunedì. Si tratta di C. G., nato nel 1965 a Chieti. Di lui non si avevano più notizie proprio dalla giornata di domenica.

L’uomo era un dipendente della Lomet di Loreto (via Brodolini) ed era molto stimato dal titolare dell’azienda stessa. Era salito sul tetto dell’azienda nella mattina di domenica per verificare eventuali danni causati dalle abbondanti nevicate dei giorni scorsi. La copertura in eternit è però crollata, e con essa l’operaio, per il quale è stato fatale il volo di 10 metri. Secondo il 118, intervenuto nella notte e chiamato dai Carabinieri, l’uomo sarebbe morto sul colpo dopo aver battuto violentemente la testa.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2012 alle 19:43 sul giornale del 21 febbraio 2012 - 524 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, loreto, emanuele barletta, notizie osimo, cronaca osimo, notizie loreto, cronaca loreto, carabinieri osimo, cronaca marche, lomet

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vt7