Sala Gialla, relazione sull'attività del 2011. Gallina: 'Grave il venir meno del numero legale, i consiglieri siano più responsabili'

mirco gallina 31/01/2012 - Il presidente del Consiglio Comunale Mirco Gallina presenta la relazione sui lavori della Sala Gialla dell'anno 2011.

“Un momento doveroso per informare i cittadini in merito all’attavità svolta dal consiglio – dice Gallina presentando la relazione – Quello appena trascorso è stato un anno particolare, segnato dalla crisi, e la Sala Gialla ha cercato di affrontare le situazioni più critiche del nostro territorio”. Nel 2011 il Consiglio Comunale di Osimo è stato convocato 20 volte, una in più rispetto al 2010, per discutere 95 delibere (195 votazioni in totale).

Tra i provvedimenti adottati, spiccano le modifiche ai regolamenti comunali (ben otto, contro i cinque dell’anno precedente). “Si tratta di modifiche che abbiamo adottato per contenere le spese della macchina comunale – spiega il presidente del Consiglio Comunale – Sono particolarmente soddisfatto della nuova modalità di convocazione del Consiglio, che ora avviene quasi esclusivamente per via telematica. Con un notevole risparmio di tempo e denaro”.

Le noti dolenti arrivano però sulle presenze dei singoli consiglieri comunali. Soprattutto sulla questione del numero legale. “Voglio rivolgere un appello ai tutti consiglieri – dice Gallina – Far mancare il numero legale è un atteggiamento grave, poco rispettoso nei confronti dei cittadini che hanno votato i propri rappresentanti. E che da essi si aspettano correttezza ed impegno. Questo vale tanto per i gruppi di minoranza quanto, soprattutto, per i consiglieri di maggioranza”.

Tra i consiglieri, presenti a tutte le sedute consiliari il sindaco Simoncini ed il presidente Gallina, insieme a Cappanera, Lucchetti, Beccacece, Riderelli (Liste Civiche) e Cardinali (Pd). Maglia nera, invece, per Secchiaroli e Pirani, entrambi del Pdl, rispettivamente presenti a 12 e 14 sedute.

Diverso, invece, il dato che emerge dalle percentuali delle partecipazioni alle votazioni. Che certifica con maggior precisione la presenza dei consiglieri non soltanto all’inizio della seduta, ma anche durante i lavori della Sala Gialla. Ha preso parte a tutte le votazioni soltanto il presidente Gallina, seguito da Beccacece (99,48%) e dalla consigliera Onori (97,94%).

In allegato la relazione sull’attività del Consiglio Comunale osimano per l’anno 2011.



...

...






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2012 alle 16:57 sul giornale del 01 febbraio 2012 - 772 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, mirco gallina, Comune di Osimo, sala gialla, emanuele barletta, consiglio comunale osimo, notizie osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uCp