Duranti: 'Quando le interrogazioni le fanno i cittadini'

Cinque tori 1' di lettura 24/06/2011 -

Paola Andreoni ha pubblicato, sul suo blog http://paolaandreoni61.wordpress.com/, il modello 730 della sua dichiarazione dei redditi per l’anno 2010. Iniziativa apprezzabile, non v’è dubbio, non è da tutti. La Andreoni ha inoltre comunicato il suo compenso quale consigliere della società di trasporti ATMA: 5.614,37 Euro nel 2010 a titolo di “gettone di presenza”.



A questo punto mi è sorta una domanda semplicissima che ho girato all’Andreoni sul suo blog: qual è stato il tuo numero di presenze alle assemblee del 2010? Passati alcuni giorni, visto che non avevo ottenuto risposta, ho provato a rifare la domanda spiegandomi meglio: vorrei sapere il numero di presenze per poi fare il rapporto compenso/presenze e calcolare il compenso per ogni singola presenza.

Un conto infatti è una 1 presenza (5.614,37 il relativo compenso), un altro conto sono 2 presenze ( 2.807,18 per ciascuna), un altro conto sono 10 presenze (561,44 per ciascuna), un altro conto sono 100 presenze (56,14 per ciascuna). Risultato? Niente da fare, nessuna risposta. Ma c’è di più: oltre a non rispondere, la Andreoni ha cancellato anche le mie domande.

Perché? Purtroppo non riesco a dimostrare di aver subito la censura perché non ho fatto una copia schermo con le mie domande ancora presenti, ma mi appello alla lealtà della Andreoni e quindi le chiedo: è vero o non vero che mi hai cancellato le domande? E ora la domanda la faccio qui: a quante assemblee hai partecipato nel 2010?


da Mirco Duranti
responsabile 'Cinque Tori'





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2011 alle 18:28 sul giornale del 25 giugno 2011 - 3661 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, paola andreoni, cinque tori, mirco duranti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mx4





logoEV