Lampa (PRC): 'La Regione vuole privatizzare l'acqua, fermiamoli!'

prc 1' di lettura 29/10/2010 -

Lampa (PRC): "L’articolo 38 dell’assestamento regionale è proprio uno schiaffo ai tantissimi cittadini marchigiani che hanno sottoscritto il referendum in difesa dell’acqua pubblica, ai tanti consigli comunali che in questa regione hanno deliberato per il mantenimento e la gestione dei servizi in mano pubblica, ai lavoratori di quel settore."
 



Anche il circolo osimano di Rifondazione Comunista aderisce alla campagna lanciata dai vertici del partito contro il tentativo della giunta regionale di privatizzare l’acqua. Sabato 30 ottobre a Osimo e la mattina di mercoledì 3 novembre sotto la sede del consiglio regionale ad Ancona, i militanti del Prc faranno un sit-in di protesta per chiedere il ritiro del provvedimento e smascherare le bugie del Pd e dei suoi alleati, UDC e Latini in testa. “La giunta regionale non ha nemmeno il coraggio di rendere pubbliche e trasparenti le proprie scellerate decisioni. – afferma il segretario Roberto Lampa - In pieno stile democristiano, le promesse elettorali di Spacca evaporano come neve al sole e come sempre quando la neve si scioglie appaiono, come diceva un famoso detto contadino, le cacche. L’articolo 38 dell’assestamento regionale è proprio questo, peggio: uno schiaffo ai tantissimi cittadini marchigiani che hanno sottoscritto il referendum in difesa dell’acqua pubblica, ai tanti consigli comunali che in questa regione hanno deliberato per il mantenimento e la gestione dei servizi in mano pubblica, ai lavoratori di quel settore. Merita infine una sottolineatura la curiosa posizione del consigliere Latini e dei suoi movimenti che pochi mesi fa tappezzarono la città di manifesti in favore dell'acqua pubblica: evidentemente, si trattava solo dell'ennesima presa in giro verso gli osimani.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2010 alle 19:03 sul giornale del 30 ottobre 2010 - 2227 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, prc

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dTj





logoEV