Podistica: Podistica Loreto, 35 anni sempre di corsa

3' di lettura 28/10/2010 -

“La nostra città – ha sottolineato il sindaco di Loreto Paolo Niccoletti – vanta un gran numero di società sportive che operano con tanto entusiasmo e dedizione contribuendo alla diffusione di valori sani e importanti. La podistica Loreto è una di queste e raggiunge quest’anno un traguardo importante a cui è potuta giungere grazie alla passione dei dirigenti e di tutti coloro che ne fanno parte."



La Podistica Loreto festeggia quest’anno i 35 anni di attività, e per questo, oltre al logo: “35 anni sempre di corsa”, riportato sulle maglie celebrative, ha programmato in questi mesi numerosi appuntamenti sportivi, tra cui la partecipazione alla splendida Halbmarathon di Altötting, la staffetta con la fiaccola della pace da Roma a Loreto, l’organizzazione in grande stile della Marcialonga Lauretana, che festeggia anch’essa i 35 anni, ed infine una serata conviviale per ricordare i momenti più belli della storia dell’associazione a cui prenderanno parte anche le autorità comunali e cittadine.

“La nostra città – ha sottolineato il sindaco di Loreto Paolo Niccoletti – vanta un gran numero di società sportive che operano con tanto entusiasmo e dedizione contribuendo alla diffusione di valori sani e importanti. La podistica Loreto è una di queste e raggiunge quest’anno un traguardo importante a cui è potuta giungere grazie alla passione dei dirigenti e di tutti coloro che ne fanno parte. Un cammino lungo caratterizzato da tanta dedizione e sacrifici e che si è arricchito sempre di più coinvolgendo un numero sempre maggiore di persone”.

Marcialonga Lauretana – memorial Vincenzo Greco e Umberto Bruscoli Cronaca dell’edizione 2010

Di questi appuntamenti dei quali sarebbe bello descrivere ogni singolo momento, diamo cronaca ora della Marcialonga Lauretana – memorial Vincenzo Greco e Umberto Bruscoli, svolta domenica 5 settembre, che si ripete sempre con lo stesso modulo, ma che ogni volta coinvolge tanta gente e fa viviere nuove emozioni, con la fatica, il sudore degli atleti, la loro soddisfazione all’arrivo, la gioia dei ragazzi con la medaglia al collo. Quest’anno per gli atleti competitivi, sono stati 15 km non facili, per il caldo assillante, ma comunque splendidi, perché corsi attraverso i suggestivi scenari di Montorso e della campagna nella vallata del Musone.

Molti gli atleti locali in evidenza in questa prima gara di settembre, tra tutti il recanatese Doriano Bussolotto (Atletica Potenza Picena), giunto vittorioso dopo un bel recupero nei chilometri finali sul Marocchino Yassine Kabbouri (Atletica Recanati), mentre al terzo posto si è classificato Alessandro Carloni (Atletica Recanati) staccato di poco. Tra le donne la vittoria è andata a Francesca Bravi (Grottini Team) atleta recanatese in buona forma in questo inizio di stagione, davanti a Marilena Cesarini (Atletica Amatori Osimo) e RitaMaria Alba (Cral Angelini) entrambe con lo stesso piazzamento dello scorso anno.

Agli oltre ottocento partecipanti, tra i quali numerosi ragazzini, in gara nelle gare promozionali, e amatori che si sono impegnati nella distanza breve e nella camminata, è stato donato un rosario di Loreto, preparato per l’occasione dallo sponsor. La manifestazione che ha preso il via da Villa Costantina, è stata curata in ogni dettaglio, sia nel servizio stradale, che nei ristori e nelle premiazioni, grazie al contributo degli oltre 80 volontari della Podistica, del Comitato di Quartiere, della Croce Rossa di Loreto e della Protezione Civile, ed all’efficiente servizio dei Vigili Urbani di Loreto e Portorecanati. Alle premiazioni, svolte al termine della gara, ha preso parte il Sindaco V. Paolo Nicoletti, che ha ringraziato tutti i partecipanti e ha dato a tutti appuntamento al prossimo anno, sempre più numerosi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2010 alle 18:17 sul giornale del 29 ottobre 2010 - 1006 letture

In questo articolo si parla di sport, loreto, comune di loreto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dPS