PDL: 'Secchiaroli e Pirani si sono autoesclusi dal nostro partito'

1' di lettura 27/10/2010 -

E’ del tutto evidente che non è assolutamente possibile – come, invece, hanno scelto di fare Pirani e Secchiaroli – rappresentare in Consiglio Comunale i movimenti Finiani di Generazione Italia e/o Futuro e Libertà, così come è incompatibile la rappresentanza del PDL, in qualsiasi sede o consesso, per chi, come Damiano Pirani, ha la tessera di Generazione Italia.



In merito a Luciano Secchiaroli e Damiano Pirani, precisiamo quanto segue. In data 29 luglio 2010, è stato pubblicato il documento votato dall’Ufficio di Presidenza del Popolo della Libertà; nella chiosa dello stesso, è scritto testualmente: “questo Ufficio di Presidenza considera le posizioni dell’On. Fini assolutamente incompatibili con i principi ispiratori del Popolo della Libertà, con gli impegni assunti con gli elettori e con l’attività politica del Popolo della Libertà”. E’ del tutto evidente, pertanto, che non è assolutamente possibile – come, invece, hanno scelto di fare Pirani e Secchiaroli – rappresentare in Consiglio Comunale i movimenti Finiani di Generazione Italia e/o Futuro e Libertà, così come è incompatibile la rappresentanza del PDL, in qualsiasi sede o consesso, per chi, come Damiano Pirani, ha la tessera di Generazione Italia. Va da sé che Luciano Secchiaroli e Damiano Pirani, per facta concludentia, si sono autoesclusi dal nostro partito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2010 alle 20:46 sul giornale del 28 ottobre 2010 - 2189 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Gruppo consiliare PdL

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dN2


Firmato Gruppo Consiliare Pdl??

Ma chi ha scritto il comunicato?

Argentina grazie, mi sono sbagliata io al momento di cliccare sulla firma.