Liste Civiche: Ospedale di Rete, Osimo partecipi alla conferenza dei servizi

2' di lettura 27/10/2010 -

Oggi sappiamo che il “Muzio Gallo” e il “Ss. Benvenuto e Rocco” sono ospedali che saranno venduti dalla Regione e ci domandiamo come mai nessun provento di tali alienazioni sia destinato a ricadere positivamente sul nostro territorio.  Ci appare del tutto improponibile che la Conferenza dei Servizi per l’ubicazione delle infrastrutture relative al nuovo Ospedale, debba essere tenuta solo alla presenza del Comune di Camerano, oltre che di Asur e Regione.



Per venerdì prossimo, 29 ottobre, le Liste Civiche organizzano il convegno “Nuovo Ospedale di Rete” presso la Sala Riunioni “Astea” (inizio ore 21). La presentazione di questo progetto identifica per noi un momento particolarmente importante, al fine di informare la cittadinanza in merito alle intenzioni della Regione Marche sull’argomento. Oggi sappiamo che il “Muzio Gallo” e il “Ss. Benvenuto e Rocco” sono ospedali che saranno venduti dalla Regione e ci domandiamo come mai nessun provento di tali alienazioni sia destinato a ricadere positivamente sul nostro territorio.

E ancora: ci appare del tutto improponibile che la Conferenza dei Servizi per l’ubicazione delle infrastrutture relative al nuovo Ospedale, debba essere tenuta solo alla presenza del Comune di Camerano, oltre che di Asur e Regione. Ci sembra infatti del tutto fuori luogo la volontà di tenere fuori i Comuni limitrofi, a cominciare dal Comune di Osimo, nel momento in cui si va ad affrontare lo spinoso tema dell’impatto del traffico afferente al nuovo polo sanitario. Infatti, l’esperienza dell’Ikea ha insegnato che quando si vuole operare da soli, non si arriva mai a soluzioni felici.

Invitiamo quindi il Sindaco di Osimo e gli assessori Alessandrini e Triscari, a chiedere ufficialmente di essere invitati a partecipare alla Conferenza del Servizi. Una notazione finale la vogliamo riservare all’indebita decisione del Pd di tenere un convegno sullo stesso tema dell’Ospedale, proprio il giorno prima di quello organizzato dal consigliere Latini: si tratta di un penoso tentativo di vanificare la nostra iniziativa, che in ogni caso ha il pregio di mettere bene in evidenza chi sia animato dalla reale intenzione di rendere un servigio alla comunità osimana e chi, invece, si muove solo per cercare di ottenere qualche piccolo vantaggio politico personale.

Le Liste Civiche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2010 alle 22:49 sul giornale del 28 ottobre 2010 - 863 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, liste civiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dN8