Offagna: grande attesa per l'intitolazione dello stadio a Raimondo Vianello

2' di lettura 24/10/2010 -

Sabato 6 novembre sarà una giornata molto particolare, che Offagna ricorderà con gioia ed affetto nei confronti di Raimondo Vianello, ma anche di sua moglie Sandra Mondaini e di tutti i loro familiari.



Grande attesa ad Offagna per l'evento che caratterizzerà la giornata di sabato 6 novembre 2010, quando il sindaco Stefano Gatto taglierà il nastro per inaugurare il nuovo stadio del Borgo medioevale intitolato a Raimondo Vianello, l'artista romano scomparso lo scorso 15 aprile, all'età di 87 anni, che da ragazzo trascorreva molte estati a Villa Malacari, ad Offagna, dove andava a trovare sua cugina Arianna e lo zio Alessandro Malacari. Per celebrare tale evento, l'Amministrazione comunale sta organizzando una serie di eventi, in collaborazione con il Coni e la Figc, tra i quali il più importante è il convegno che si terrà all'interno della Chiesa del S.S. Sacramento, con inizio alle ore 15.30, dal titolo “Lo sport: comunicazione, formazione ed educazione”.

A dare il benestare alla decisione presa dall'Amministrazione comunale di Offagna sull'intitolazione del nuovo stadio a Raimondo Vianello è stata la Prefettura di Ancona, attraverso una lettera inviata nella giornata di martedì 31 agosto al sindaco del Borgo quattrocentesco Stefano Gatto, a seguito della missiva del Comune di Offagna datata 17 agosto 2010. “Sentiti i pareri della Deputazione della Storia Patria per le Marche di Ancona e della Sovrintendenza ai Beni ambientali ed architettonici della regione -riporta la lettera della Prefettura- si autorizza, ai sensi della legge 23/6/1927 n. 1188, l'intitolazione del nuovo campo sportivo nel Comune di Offagna a nome di Raimondo Vianello, come da deliberazione della Giunta comunale n. 64 del 7 agosto 2010”. “E' una bella soddisfazione -ha dichiarato il sindaco di Offagna, Stefano Gatto- aver ricevuto il via libera dalla Prefettura. Un ringraziamento particolare va rivolto, oltre che alla Prefettura dorica per la rapidità e la sensibilità evidenziate nel confermare la decisione della nostra Amministrazione comunale, anche alla maggioranza comunale e a tutti coloro che mi hanno fornito l'idea di intitolare il nuovo impianto sportivo all'artista Raimondo Vianello.

Sabato 6 novembre sarà una giornata molto particolare, che ricorderemo con gioia ed affetto nei confronti di Raimondo Vianello, ma anche di sua moglie Sandra Mondaini e di tutti i loro famigliari”. Una soddisfazione condivisa anche dall'assessore allo Sport Alessandro Desideri: “Siamo contenti del buon esito dell'operazione. Come Amministrazione comunale riteniamo essere il nome ideale per questa bellissima struttura, già a disposizione dei cittadini offagnesi. Per il 6 novembre ci attendiamo una forte partecipazione, non solo da parte delle istituzioni ma anche degli offagnesi e di tutti coloro che hanno amato e seguito con particolare affetto Raimondo Vianello nel corso della sua brillante carriera”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2010 alle 14:48 sul giornale del 25 ottobre 2010 - 969 letture

In questo articolo si parla di attualità, offagna, comune di Offagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dEO





logoEV