Due camorristi arrestati dalla Polizia ad Ancona e Loreto

1' di lettura 21/10/2010 -

Mercoledì i poliziotti in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Ancona hanno arrestato M.P. di anni 47 e C.G. di 42. Sono accusati di associazione per delinquere di stampo mafioso.



Gli arresti sono stati eseguiti in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. della Sezione Quarta del Tribunale di Napoli.

M.P., imbianchino, è stato rintracciato ed arrestato in un appartamento a Loreto Stazione dove viveva da poco. C.G. invece già si trovava in carcere a Montacuto. Secondo le indagini, entrambi risultano affiliati ad un clan camorristico operante nella zona orientale di Napoli, responsabile, tra l’altro, di numerosi omicidi.






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2010 alle 15:16 sul giornale del 22 ottobre 2010 - 757 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, riccardo silvi, mafia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dxW





logoEV