Castelfidardo: potenziamento dell'isola ecologica Centroambiente

1' di lettura 21/10/2010 -

La Giunta comunale ha concordato con il Consorzio ConeroAmbiente  nuove modalità nella gestione del Centroambiente, l’isola ecologica sita in via La Torre.



Redistribuzione degli orari di apertura, ottimizzazione del servizio e dell’accesso: la Giunta comunale ha concordato con il Consorzio ConeroAmbiente nuove modalità nella gestione del Centroambiente, l’isola ecologica sita in via La Torre. Una scelta che intende facilitare i conferimenti dei rifiuti ingombranti (compresi i Raee, apparecchiature elettriche ed elettroniche) e degli sfalci del verde, per i quali è attivo sul territorio anche il servizio di raccolta domiciliare previa telefonata allo 0712809836 o al numero verde 800 680 800 con tempi di risposta ridotti in casi di urgenza a due, tre giorni. Preso atto inoltre delle richieste e dell’esigenza diffusa di accedere al Centroambiente anche con veicoli che non appartengono al conferente (tipo furgoni commerciali o quant’altro), da lunedì 25 viene introdotto il sistema dell’autocertificazione: l’ingresso sarà cioè consentito previa esibizione di una dichiarazione attestante il prestito da parte della ditta proprietaria del mezzo. Dal giorno due novembre, entrano poi in vigore in via sperimentale i nuovi orari di apertura, così strutturati: lunedì dalle 9.00 alle 14.00, dal martedì al sabato dalle 13.00 alle 18.00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2010 alle 19:24 sul giornale del 22 ottobre 2010 - 4665 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dzg





logoEV