Rotary: premio Tronti a due ricercatori dell'Università Politecnica

2' di lettura 18/10/2010 -

Il Premio, giunto alla sua VI edizione, istitutito dalla Fondazione dei Rotariani del Club di Osimo, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, con il patrocinio del Comune di Osimo, è nato per onorare il ricordo di Sardus Fauno Tronti, uomo di grande carisma e statura morale, socio fondatore del Rotary Club di Osimo nel lontano 1958.



Si è tenuta presso il Teatrino Campana di Osimo la cerimonia per l’assegnazione del “Premio F.Sardus Tronti” che il Rotary Club di Osimo assegna ogni anno a due giovani dottori di ricerca che abbiano sviluppato un elaborato originale nel campo delle “Energie rinnovabili e tutela ambientale”. Quest’anno il premio è andato all’ing. Marco Mazzieri che ha svolto una ricerca sull’ “Analisi del campo di vento in sistemi orografici complessi:utilizzo di tecniche di remote sensing per fini eolici” e all’ing. Marco Sotte per una ricerca su “Il Solare a concentrazione a servizio dell’industria di processo”. Ai candidati era richiesto di aver sviluppato la ricerca in una delle Università e Istituti di Ricerca siti nel territorio del Distretto 2090, vale a dire nelle regioni Marche, Umbria, Abruzzo, Molise e in Albania.

Il Premio, giunto alla sua VI edizione, istitutito dalla Fondazione dei Rotariani del Club di Osimo, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, con il patrocinio del Comune di Osimo, è nato per onorare il ricordo di Sardus Fauno Tronti, uomo di grande carisma e statura morale, socio fondatore del Rotary Club di Osimo nel lontano 1958. La cerimonia è stata aperta dal Presidente del Club Mauro Calcaterra che ha illustrato la motivazione e le finalità del Premio; sono seguiti i saluti del Governatore del Distretto 2090 Mario Struzzi, del sindaco Stefano Simoncini e di Marco Tronti in rappresentanza della famiglia. Ha coordinato i lavori il Preside della Facoltà di Ingegneria Giovanni Latini. L’iniziativa, di elevato interesse culturale e scientifico, rientra tra gli obiettivi del Piano Direttivo di Club a favore delle nuove generazioni e della scuola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2010 alle 18:54 sul giornale del 19 ottobre 2010 - 1118 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dqT





logoEV