Castelfidardo: Acquisito terreno in via Stazione per ampliare Parco Monumento

1' di lettura 15/10/2010 -

Il terreno era di fatto già utilizzato per raggiungere un ingresso secondario esclusivamente con mezzi di lavoro ai fini delle ordinarie manutenzioni cimiteriali. Grazie all’acquisizione potrà ora essere sistemato, ampliato e sfruttato per fini di pubblica utilità. La posizione strategica consente infatti di pensare ad uno sviluppo futuro che prevede anche l’abbattimento delle barriere architettoniche e la formazione di una nuova area a disposizione sia del civico cimitero che del Parco del Monumento.



Dando seguito e concretezza alla delibera di Consiglio di fine maggio, l’Amministrazione ha stipulato nelle settimane scorse l’atto di acquisto per l’area in via della Stazione di complessivi 11.000 metri quadrati ai fini della realizzazione di un ampliamento del parco del Monumento, il primo in assoluto da quando realizzata l’intera superficie. Conseguentemente, la stessa verrà utilizzata anche con le funzioni di nuovo accesso al cimitero comunale.

Il terreno, sino a ieri incolto e di proprietà del signor Italo Mazzola, era di fatto già utilizzato per raggiungere un ingresso secondario esclusivamente con mezzi di lavoro ai fini delle ordinarie manutenzioni cimiteriali. Grazie all’acquisizione al costo di 27.764,00 euro, potrà ora essere sistemato, ampliato e sfruttato per fini di pubblica utilità. La posizione strategica consente infatti di pensare ad uno sviluppo futuro che prevede anche l’abbattimento delle barriere architettoniche e la formazione di una nuova area a disposizione sia del civico cimitero che del Parco del Monumento, così raggiungibili anche per diverse quote e percorsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2010 alle 17:05 sul giornale del 16 ottobre 2010 - 1250 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dll





logoEV