Basket: la bitumcalor Trento batte Osimo 87 a 75

3' di lettura 10/10/2010 -

Trento è partita bene e con la prima tripla di Ferrarese dopo 6’ si è portata sul 13 a 7. Gjinaj, Gaeta e Di Capua confezionano un 13 a 3 che regala a Osimo il vantaggio insperato sul 16 a 20 all’8’: la Bitumcalor non ci sta e con un gioco da tre punti di Benevelli e la tripla di Zivic opera il sorpasso sul 22 a 20. Da lì in poi la squadra bianconera starà sempre in vantaggio.



La Bitumcalor Trento batte Osimo per 87 a 75 e sale a quota 4 punti in classifica, al termine di una partita in equilibrio per tre quarti, che la squadra di Buscaglia ha saputo chiudere nell’ultimo quarto grazie ad un’ottima prestazione di squadra in cui ha brillato la regia di Ferrarese, 17 punti e 10 assist con 5/9 da tre punti. La Bitumcalor Trento ha ritrovato così subito i due punti dopo la sconfitta di Senigallia e ora si preparerà per la sfida durissima di sabato prossimo in trasferta sul campo di Piacenza, una delle corazzate del girone A. La cronaca: Trento è partita bene e con la prima tripla di Ferrarese dopo 6’ si è portata sul 13 a 7. Gjinaj, Gaeta e Di Capua confezionano un 13 a 3 che regala a Osimo il vantaggio insperato sul 16 a 20 all’8’: la Bitumcalor non ci sta e con un gioco da tre punti di Benevelli e la tripla di Zivic opera il sorpasso sul 22 a 20. Da lì in poi la squadra bianconera starà sempre in vantaggio: il primo quarto si chiude sul 25 a 23 per la Bitumcalor Trento. Nel secondo quarto Trento cresce e a metà quarto un canestro di Giroli su assist di Natali regala il +7, 36 a 29.

Osimo però non molla e al 18’ il punteggio vede Trento avanti di 2, 38 a 36. Il canestro di capitan Zivic fissa il punteggio a metà gara sul 43 a 37. Conte apre la seconda metà del match con una tripla che regala il massimo vantaggio alla Bitumcalor, 46 a 37. Trento cerca di scappare, in difesa alterna uomo e zona, ma Osimo trova risorse importanti nell’ottima serata di Rinaldi (6/9 da tre punti) e rimane incollata al match arrivando a -3, 51 a 48 al 24’. Gandini da sotto al 28’ chiude un parziale di 7 a 1 per i trentini, che volano sul +9, 58 a 49, che diventa 59 a 52 alla fine del terzo quarto. L’ultimo quarto si apre con Rinaldi protagonista dai 6.75: due sue triple regalano il -2 a Osimo, 62 a 60, ma subito risponde Ferrarese da tre per il 65 a 60. Rinaldi replica ancora da tre punti, ma questa volta è Natali a rispondere per il 68 a 63, seguito da un canestro di Benevelli per il 70 a 63 al 35’. Benevelli ancora regala il +10, 73 a 63 al 37’, Rinaldi e Ferrarese si sfidano da tre punti con 2 bombe a testa nel giro di un minuto e a due minuti dal termine Trento è ancora avanti per 79 a 69. Gandini partecipa al festival del tiro da tre con il canestro dell’82 a 69: si continua a segnare nell’ultimo minuto e mezzo con Ferrarese che infila la sua ennesima tripla della serata per l’85 a 73, che diventa alla fine 87 a 75. La Bitumcalor Trento può così festeggiare il successo che la porta a quota 4 punti in classifica.

Bitumcalor Trento. Conte 13, Ferrarese 17, Benevelli 14, Gandini 9, Giroli 6, Zivic 13, Natali 8, Spanghero 4, Fiorito 3, Tobaldi ne. All. Buscaglia

Edilcost Osimo. Gaeta 12, Di Capua 13, Rinaldi 18, Cardellini 7, Gjinaj 9, Bastoni 12, David 2, Verri 2, Strappato ne, Gasparri ne. All. Vandoni






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2010 alle 14:47 sul giornale del 11 ottobre 2010 - 906 letture

In questo articolo si parla di basket, sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/c8v





logoEV