Latini: il futuro delle partecipate, delle scuole e dell'ospedale di rete

Dino Latini 1' di lettura 08/10/2010 -

Lunedì 11 ottobre alle ore 21,30 presso la sala congressi della società Astea, sarà chiarita la programmazione dell'edilizia scolastica in essere e futura del Comune di Osimo; Il 29 ottobre alle ore 21.15 presso l’Astea si terrà la presentazione del progetto definitivo del nuovo ospedale di rete / Inrca.



Per le società partecipate

Bisogna tentare tutte le strade percorribili al fine di poter mantenere in essere le società partecipate. Non tanto per salvare i Consigli di Amministrazione (che pure hanno operato bene), quanto per poter salvaguardare l'occupazione del personale e le prestazioni dei servizi che oggi rappresentano un grande patrimonio per la città. L’impegno deve essere quello di muoversi in tale direzione.

Programmazione scuole

Lunedì p.v. alle ore 21,30 presso la sala congressi della società Astea, sarà chiarita la programmazione dell'edilizia scolastica in essere e futura del Comune di Osimo. Ritengo che l’impianto tenga conto di tutte le esigenze.

Presentazione dell’ospedale di rete/Inrca

Il 29 ottobre alle ore 21.15 presso l’Astea si terrà la presentazione del progetto definitivo del nuovo ospedale di rete / Inrca in cui saranno evidenziati gli aspetti positivi e quelli ancora da definire.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2010 alle 18:58 sul giornale del 09 ottobre 2010 - 756 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, su la testa, dino latini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/c5B