Spese per il sociale, nel 2010 è aumentata

Stefano Simoncini 1' di lettura 07/10/2010 -

Si guardi una tabellina pubblicata su questa rubrica dell'Amministrazione in data 29/09 u.s. a corredo di un pezzo titolato "Tagli alle scuole, la realtà dei fatti" dove anche chi non mastica di bilanci come Paola Andreoni può ben vedere che la spesa per il sociale di competenza comunale stata la seguente.



Secondo il capogruppo PD Paola Andreoni il Comune di Osimo taglia le spese per il sociale e scrive testualmente "Per affrontare il difficile momento dei conti del Comune, l’Amm. comunale segna una battuta di arresto proprio nella realizzazione delle spese relative al sociale." Tutto ciò non corrisponde al vero. Si guardi una tabellina pubblicata su questa rubrica dell'Amministrazione in data 29/09 u.s. a corredo di un pezzo titolato "Tagli alle scuole, la realtà dei fatti" dove anche chi non mastica di bilanci come Paola Andreoni può ben vedere che la spesa per il sociale di competenza comunale stata la seguente:

> Nel 2008 euro 2.762.701,72

> Nel 2009 euro 3.155.817, 26

> Nel 2010 (assestato) euro 3.304.860, 28






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2010 alle 17:54 sul giornale del 08 ottobre 2010 - 714 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, stefano simoncini, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/c2M





logoEV