CNA: Rifiuti, nuove proroghe per il Sistri

1' di lettura 06/10/2010 - Nuove proroghe per il SISTRI: posticipati i termini per l'avvio della nuova procedura di tracciamento digitale del ciclo dei rifiuti.

E’ stato emanato il decreto del Ministero dell’ambiente (Gazzetta Ufficiale n.230 del 1 ottobre 2010) che stabilisce una doppia proroga: viene posticipato al 30 novembre 2010 il termine per la distribuzione dei dispositivi elettronici ed al 31 dicembre 2010 il termine di cui all’articolo 12 comma 2 del DM 17 Dicembre 2009 (fase sperimentale).

In sostanza, con il decreto, sostiene Paola Pino D’astore responsabile ambiente CNA Zona Sud viene stabilito uno slittamento al 1° gennaio 2011 del termine, previsto al 1° ottobre 2010, per l’operatività del SISTRI, ed il mantenimento del sistema cartaceo del D. Lgs 152/2006; fino al 31 dicembre 2010 infatti saranno in vigore esclusivamente le sanzioni previste per la violazione degli obblighi relativi a registri e formulari (art. 190 e 193 del D.Lgs. 152/06).

E’ consigliabile,dichiara il segretario Maurizio Bertini, per le imprese che ancora non l’abbiano fatto, di completare le procedure di iscrizione al SISTRI, mentre per le imprese che hanno già effettuato la fase dell’iscrizione e hanno delegato o che intendono delegare la nostra Associazione di non utilizzare la chiavetta nemmeno per la sperimentazione in virtù dello slittamento della proroga.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2010 alle 20:15 sul giornale del 07 ottobre 2010 - 1004 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, cna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cZB