PDL: Come può il Sindaco negare il Castagna Day alla città?

popolo della liberta 2' di lettura 03/10/2010 -


E’ inaudito, inaccettabile e vergognoso che il Sindaco Simoncini abbia negato non solo agli iscritti del sodalizio di mutuo soccorso,  ma anche a tutti i cittadini osimani e non, una festa ormai diventata tradizionale e che, numeri alla mano, era allo stesso livello di quella del Patrono.



Il PDL esprime i più alti e sinceri sentimenti di solidarietà alla Società operaia di Osimo, la quale, proprio della solidarietà ha fatto la propria bandiera, la propria ragione di essere e di esistere. E’ inaudito, inaccettabile e vergognoso che il Sindaco Simoncini abbia negato non solo agli iscritti del sodalizio di mutuo soccorso, ma anche a tutti i cittadini osimani e non, una festa ormai diventata tradizionale e che, numeri alla mano, era allo stesso livello di quella del Patrono. Un diniego quello dell’attuale amministrazione delle liste civiche, che si basa solo su una ridicola “scusa” di un regolamento comunale che nega la cottura e la distribuzione di cibi al centro storico; normativa che, però, il Sindaco lascia che venga regolarmente disattesa a suo piacimento, così come avvenuto, per esempio, in occasione del la festa di San Giuseppe, ridotta a vera sagra nella quale venivano preparati, cotti e distribuiti cibi in qualsiasi modo e in ogni dove.

Il Castagna day era una manifestazione che, oltre a contribuire al rilancio del centro storico, era praticamente a costo zero per le casse comunali in quanto, a quel che consta, tutta la forza lavoro era reperita ed arruolata tra gli iscritti della società operaia, i quali prestavano la propria opera gratuitamente. Il PDL apprezza tuttavia la presa di posizione del vicesindaco Francesco Pirani, il quale ha avuto il coraggio di favorevole al Castagna Day nel centro storico di Osimo, pur mettendosi in contrasto con l’attuale Sindaco. Fa piacere rilevare che questo rappresenta un segnale non solo dello scricchiolamento dell’attuale maggioranza ma anche e soprattutto che c’è qualcuno che conosce ancora il significato dell’espressione “libertà di coscienza”! “Scricchiolamento” diffuso, pare, nelle liste civiche di Latini. Solo pochi giorni fa anche l’Assessore Triscari, in merito al CUP Unico regionale, ha criticato aspramente le iniziative del governo regionale contrariamente a Latini, consigliere regionale Liste civiche – Su la testa -API, che invece ha difeso la scelta del governo Spacca.

PDL Osimo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2010 alle 16:07 sul giornale del 04 ottobre 2010 - 1965 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, pdl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cRl


Sono stranamente daccordo con quanto scritto,ma perchè nell'articolo non parlate del comitato "pro castagna day" che ho creato su FB qualche giorno fa?
Mi pare che le motivazioni da me scritte,collimano con quanto scritto da voi...

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque