Mercuri (PDL): 'Notte sottosopra? Scarsa organizzazione'

2' di lettura 28/09/2010 -

Osimo è immensamente ricco di artisti validi ed apprezzati che non hanno trovato spazio in questa manifestazione...quelli presenti, invece, sono stati addirittura relegati fuori dallo spazio del giro più comune. La conclusione è che per certi giorni "speciali" questa Amministrazione Comunale non offre tutto il meglio che potrebbe... ed anche per i giorni "comuni" tiene addirittura chiuse le sue strutture e non offre ai giovani le giuste opportunità



Sabato scorso si è svolta in Osimo la "Notte Sotto Sopra": un modo diverso per dire che si voleva fare una specie di notte bianca ...oppure (molto poco probabile!) si voleva ricordare ai giovani che potevano essere trasgressivi .. .vista l'affluenza, le intenzioni della Amministrazione Comunale sono state comunque capite da "pochi". Forze dell'Ordine, Protezione Civile e Croce Rossa erano ben presenti, ma il resto dell'organizzazione direi che sia stata alquanto nebulosa: capisco la necessità e l'opportunità di alcuni spostamenti logistici, ma non condivido la "relegazione" al Mercato Coperto ed a Piazza Nuova degli spettacoli, diciamo, più classici e culturali.

Nella Piazza del Comune è stato dato spazio ai giovani Rock, mentre in via Leonetta c'è stato un Karaoke decisamente "rustico". Infine i mangiatori di fuoco che si sono esibiti in Piazza del Teatro davanti a tutta una cerchia di ragazzini in prima fila, esposti incautamente ai possibili "incidenti" di programma...ma che importa! Non c'era la Croce Rossa? Il Nebuloso del Sistema è nella struttura generale: in queste giornate o nottate di forte richiamo è indispensabile dare il meglio dello spettacolo locale...

Osimo è immensamente ricco di artisti validi ed apprezzati che non hanno trovato spazio in questa manifestazione...quelli presenti, invece, sono stati addirittura relegati fuori dallo spazio del giro più comune. La conclusione è che per certi giorni "speciali" questa Amministrazione Comunale non offre tutto il meglio che potrebbe... ed anche per i giorni "comuni" tiene addirittura chiuse le sue strutture e non offre ai giovani le giuste opportunità di formazione e neppure delle salette per "provare" ad avvicinarsi gratuitamente all'arte! Forse (peggio!) non c'è la coscienza, ma questo è un vero e proprio "remare contro".

Sauro Mercuri

PDL Osimo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2010 alle 15:52 sul giornale del 29 settembre 2010 - 671 letture

In questo articolo si parla di attualità, notte bianca, osimo, sauro mercuri, pdl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cEm





logoEV