Passatempo, l'ufficio postale sta bene dove sta

2' di lettura 31/08/2010 -

A questi signori voglio far sapere che io non mi sento assolutamente rappresentato da loro come credo che una larghissima parte della popolazione non lo sa. Secondo il mio modesto parere, l'ufficio postale sta bene dove sta.



Passatempo ha bisogno di un nuovo ufficio postale, più adeguato alle esigenze del territorio, migliore nella ubicazione e nella struttura. Lo chiediamo, in particolare il consigliere provinciale Valeriano Catena e quello comunale Patrizia Onori. Passatempo è strategico per la vallata del Musone e per lo snodo con i vicini Comuni maceratesi e l’ufficio postale è importante per le necessità di migliaia di cittadini. Sollecitiamo via istituzione le Poste Italiane a mettere in programma il trasferimento dell’ufficio presso il nuovo centro commerciale, così mettendosi in condizione di essere più adeguato, sotto ogni profilo, alle istanze dei cittadini.

Gruppo Liste Civiche

Con stupore e con profondo senso di sconcerto ho letto quanto sopra. In tanti anni di ubicazione dell'attuale sede dell'ufficio postale non ho mai sentito lamentele circa eventuali disagi. Forse i proprietari desiderano riavere liberi i locali? Nulla di tutto questo, però nel leggere i giornali c'è scritto che tutto è pronto. Questi signori che si sentono degni rappresentanti dell'intera popolazione di Passatempo sono per caso diventati giornalisti? Hanno fatto un unico sondaggio: hanno chiesto ai rispettivi consorti se erano favorevoli al trasferimento dell'ufficio postale, ne hanno dedotto che il sondaggio ha registrato la percentuale del 100%. Per caso sono diventati agenti immobiliari, visto che l'ufficio e l'ubicazione è già pronta? A questi signori voglio far sapere che io non mi sento assolutamente rappresentato da loro come credo che una larghissima parte della popolazione non lo sa. Secondo il mio modesto parere, l'ufficio postale sta bene dove sta, ricordando a chi di dovere che Passatempo è già periferia di Osimo e dove si trova l'ufficio postale c'è un ampio parcheggio, vicino la tabaccheria con annessa edicola giornali, il forno e il supermercato. Vogliamo smembrare tutto ciò spostando ancora più in periferia qualche pezzo? Magari portandolo anche a Padiglione visto che sarebbe baricentrico anche a Casenuove e Campocavallo... senza contare il rischio rapine.

Con viva cordialità

Alberto Quercetti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2010 alle 19:52 sul giornale del 01 settembre 2010 - 751 letture

In questo articolo si parla di attualità, liste civiche, casenuove, padiglione, passatempo, poste

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bFO





logoEV