Calcio: Latini sulla retrocessione dell'Osimana, ripartenza su nuove basi

Dino Latini 1' di lettura 24/05/2010 - Con lo spareggio di Falconara, anche la Passatempese ha concluso la stagione calcistica 2009-2010.

Complimenti alla squadra dei presidenti Sabbatini e Staffolani, che ha disegnato davvero un grande campionato e catalizzato su di sé l’attenzione di tanti appassionati di calcio della nostra città. E vivo apprezzamento deve essere espresso da parte mia anche alle altre belle realtà calcistiche osimane, come il San Biagio e l’Osimo Stazione, che hanno fatto davvero cose molto interessanti e si apprestano adesso a progettare una stagione futura ancora ricca di soddisfazioni.

Per quel che riguarda l’Osimana, la sfortunata retrocessione impone una ripartenza su nuove basi per il prossimo campionato. Personalmente, assicuro che sarò particolarmente vicino al sodalizio giallorosso in questo momento di difficoltà, così come rimango a disposizione della Passatempese, del San Biagio e dell’Osimo Stazione per le loro presenti e future esigenze.

da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2010 alle 19:41 sul giornale del 25 maggio 2010 - 712 letture

In questo articolo si parla di falconara, sport, osimo, calcio, dino latini