Castelfidardo: PDL, la maggioranza copia le nostre proposte

Comune di Castelfidardo 1' di lettura 06/05/2010 - Qualche giorno fa si è parlato della bocciatura, da  parte della maggioranza, della nostra proposta di assegnare un riconoscimento ai fratelli Luchetti Gino e Giuseppe, entrambi deceduti, che grazie alla  loro attività artigianale. Oggi si apprende che la stessa maggioranza ora vuole dare un riconoscimento ai titolari storici di pubblici esercizi. Questa proposta mi sembra molto simile a quella da noi avanzata, hanno solo cambiato la categoria di riferimento!

Qualche giorno fa si è parlato della bocciatura, da parte della maggioranza, della nostra proposta di assegnare un riconoscimento ai fratelli Luchetti Gino e Giuseppe, entrambi deceduti, che grazie alla loro attività artigianale, sono stati punti di riferimento nel settore della costruzione di Stampi ed attrezzature meccaniche, contribuendo alla formazione di giovani che hanno poi creato delle aziende che oggi costituiscono l'ossatura del tessuto artigiano di Castelfidardo.

La motivazione alla bocciatura della nostra proposta va ricercata, a detta della maggioranza, nell'impossibilità di dare un riconoscimento ad una categoria così vasta senza discriminare qualcuno. Oggi si apprende che la stessa maggioranza ora vuole dare un riconoscimento ai titolari storici di pubblici esercizi. Questa proposta mi sembra molto simile a quella da noi avanzata, hanno solo cambiato la categoria di riferimento! Secondo noi è solo un ulteriore esempio di opportunismo e faziosità della maggioranza che ci amministra. Ancora una volta si sono dimostrati incoerenti.


Francesca Cingolani

coordinatrice PDL Castelfidardo

Direttivo PDL Castelfidardo







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2010 alle 17:56 sul giornale del 07 maggio 2010 - 618 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, pdl, francesca cingolani





logoEV