Loreto: 25 aprile, una targa per Morelli, prigioniero di guerra

1' di lettura 22/04/2010 - Nell'àmbito dei festeggiamenti per la data del 25 aprile la città di Loreto ricorda il sacrificio e la drammatica esperienza dei nostri concittadini deportati e internati nei lager nazisti e rende quest'anno un doveroso omaggio conferendo una targa di ringraziamento al  cittadino Orlando Morelli.

Nell'àmbito dei festeggiamenti per la data del 25 aprile, 65° Anniversario della Liberazione d'Italia dal nazi-fascismo, la città di Loreto ricorda il sacrificio e la drammatica esperienza dei nostri concittadini deportati e internati nei lager nazisti e rende quest'anno un doveroso omaggio conferendo una targa di ringraziamento al cittadino Orlando Morelli, la cui vita è stata segnata dagli orrori della guerra per la libertà del proprio Paese.

"La sua testimonianza di vita- viene sottolineato dal Comune- serva da esempio e possa contribuire a conservare il ricordo di chi ha vissuto il dramma bellico delle Seconda Guerra Mondiale, affinché le nuove generazioni non dimentichino".

La cerimonia che avrà luogo domenica 25 aprile 2010 a partire dalle ore 10.30.

Il programma della manifestazione prevede il ritrovo alle ore 10.30, presso l'ex sede dei Combattenti e Reduci in Via F.lli Brancondi, delle Autorità, delle Associzioni Combattentistiche e d'Arma e dei cittadini Alle ore 11.15, si procederà con la sfilata e la deposizione di una corona di alloro presso il Parco della Rimembranza. Alle ore 11.30, in Piazza Garibaldi, saranno deposte delle corone di alloro e mazzi di fiori alle lapidi dei Caduti di tutte le guerre.

Alla manifestazione parteciperà anche la Banda Musicale "Città di Loreto".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2010 alle 18:44 sul giornale del 23 aprile 2010 - 588 letture

In questo articolo si parla di attualità, 25 aprile, loreto, comune di loreto, prefetto





logoEV