Castelfidardo: omicidio in Thailandia, trovato l'assasino

Simone Teneriello 1' di lettura 19/04/2010 - Kun Sathid Boonnucht, un transessuale di 34 anni. Sembra essere questo l'identikit dell'uomo che sabato mattina ha ferito a morte Simone Teneriello, il cuoco marchigiano arrivato per lavoro in Thailandia.

Secondo le ricostruzioni, l'omicidio è avvenuto davanti ad un "gay-bar" a pochi passi dalla spiaggia di Patong. Teneriello si trovava in compagnia di una ragazza quando ha iniziato a litigare con il transessuale. Dalle parole alle mani. Teneriello, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, avrebbe preso a pugni il 34 thailandese che di risposta lo avrebbe colpito con una bottiglia provocandogli una profonda ferita alla giugulare. Il giovane è morto dissanguato.


Kun Sathid Boonnucht è stato fermato dalle autorità thailandesi ed avrebbe ammesso di essere stato coinvolto nella rissa, sostenendo però di essersi difeso legittimamente.





Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2010 alle 13:21 sul giornale del 20 aprile 2010 - 790 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, Simone Teneriello





logoEV