Atletica: Parte da Osimo la stagione azzurra del cross

06/11/2009 - Dopo il grande successo delle prime due edizioni, torna domenica 8 novembre ad Osimo (AN) il \"3° Cross Val Musone\", organizzato dall\'Atletica Amatori Osimo del presidente Alessandro Bracaccini. 

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, torna domenica 8 novembre ad Osimo (AN) il \"3° Cross Val Musone\", organizzato dall\'Atletica Amatori Osimo del presidente Alessandro Bracaccini. Anche quest\'anno l\'evento marchigiano darà ufficialmente il via alle prove indicative di selezione - le altre due a Volpiano (TO) e Condino (TN), il 15 e il 29 novembre - per la squadra azzurra che, il 13 dicembre, rappresenterà l\'Italia ai prossimi Campionati Europei di Dublino. Senza contare che ad Osimo sono attesi anche alcuni degli atleti che poi a marzo affronteranno i Mondiali di Bydgoszcz in Polonia. Si tratta, quindi, ancora una volta di un grande appuntamento nazionale sul campo scuola di via Vescovara che trasformerà i suoi spazi verdi e i suoi saliscendi nello scenario di un\'emozionante serie di gare di corsa campestre.


Un avvenimento immerso in una valle a cavallo tra due province, Ancona e Macerata, e fatta di tante città: Filottrano, Loreto, Montefano e Recanati, che in sinergia con le rispettive società di atletica leggera hanno scommesso su questa bella avventura sportiva. Per la soddisfazione anche del Comune di Osimo e della Regione Marche che, insieme al Coni, al Panathlon International e alla Lega del Filo d\'Oro hanno voluto legare il proprio nome a questa manifestazione che, accanto a momenti di agonismo di altissimo livello, propone ampio spazio al settore promozionale con Esordienti, Cadetti e Ragazzi, impegnati in avvincenti sfide. Senza dimenticare la folta partecipazione degli atleti Master per la prova regionale del Grand Prix di categoria. La gara con le top runners femminili partirà alle ore 10.45, mentre quella dei big maschili alle 11.20.


\"Chi ambisce a vestire la maglia della Nazionale in occasione della rassegna continentale - sottolineano il capo settore nazionale del mezzofondo Pierino Endrizzi e il responsabile del mezzofondo prolungato e del cross, Silvano Danzi - dovrà correre almeno due di queste gare. Sono tre prove in base ai cui risultati, previa decisione del settore sugli atleti Top, potremo trarre utili riscontri sui nomi dei componenti della squadra azzurra per Dublino\". Sulla linea di partenza a Osimo ci sarà la forestale Silvia Weissteiner, settima a Berlino nella finale iridata dei 5000, che dopo il raduno a San Vincenzo (LI), torna alle gare nella specialità di cui nel 2009 si è già laureata campionessa italiana proprio nelle Marche, a Porto Potenza Picena (MC). Insieme a lei risultano tra le iscritte Federica Dal Rì e le compagne di squadra dell\'Esercito, Valentina Costanza e Fatna Maraoui. Attese al via pure Emma Quaglia (CUS Genova) e la promessa Martina Celi (Stud. CaRiRi).


La primatista italiana dei 3000 siepi, oltre che valida interprete azzurra del cross, Elena Romagnolo (Esercito) dovrebbe, invece, essere in gara a Volpiano e poi a Soria in Spagna. Al maschile, animerà la sfida osimana Gabriele De Nard (vincitore lo scorso anno come la Weissteiner), affiancato dall\'altro finanziere Stefano Scaini e da Gianmarco Buttazzo (Esercito). Con loro anche i due specialisti delle siepi Matteo Villani (Carabinieri) e Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre). La medaglia d\'oro degli Europei under 23 di cross, Andrea Lalli (Fiamme Gialle) e il campione italiano assoluto dei 5000 e 10000 metri, Stefano La Rosa (Carabinieri), entrambi impegnati ora in un periodo di preparazione in Kenya, torneranno, invece, per disputare il Cross della Volpe. Proiettato verso Dublino anche Daniele Meucci (Esercito), dopo l\'esperienza vissuta in azzurro ai Mondiali di mezza maratona a Birmingham. Al termine di un 2009 molto intenso e concentrato principalmente sui Mondiali di Campodolcino, i due specialisti della corsa in montagna Martin e Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) non finalizzeranno la loro stagione del cross all\'appuntamento continentale.


Sfida accesa anche a livello juniores: iscritte al Val Musone sono il bronzo europeo under 20 dei 5000 Veronica Inglese (Atl. Gran Sasso), Marica Rubino (ILPRA Atl. Vigevano) e Lucia Colì (CUS Ripresa Bologna), assieme alla marchigiana Elisa Cesari, portacolori della società organizzatrice, l\'Atletica Amatori Osimo. In campo maschile, infine, aspettando il pieno recupero di Ahmed El Mazoury (Lecco-Colombo Costruzioni), sono annunciati, tra gli altri, Manuel Cominotto (Dolomiti Bellluno), Antonio Guzzi (Libertas Lamezia) e Dario Santoro (Gargano 2000). Il pasta party Colavita chiuderà in maniera festosa le gare e si potranno anche degustare i prodotti gastronomici offerti dal gruppo aziendale Negroni-Montorsi. A fare da prologo, sabato 7 novembre alle ore 16.30, l\'assessorato allo sport del Comune di Osimo organizza presso l\'aula magna dell\'IPSIA in via Molino Mensa 1 un seminario aperto a tutti sul tema \"L\'attività fisica in età giovanile\", con relatori Luciano Gigliotti (caposettore della maratona e allenatore dei campioni olimpici Gelindo Bordin e Stefano Baldini), Giacomo Leone (consigliere Nazionale della Fidal e del Coni), Pierino Endrizzi (caposettore del mezzofondo) e moderato da Piero Incalza (coordinatore delle attività scientifiche e didattiche della Fidal).


Brochure
http://www.atleticaamatoriosimo.it/upl/4ad986bc32f72.pdf

Dispositivo
http://www.fidalmarche.com/programmi/2009/3_CROSS_VALMUSONE.pdf

ORARIO
8.15 - Ritrovo
9.00 - Master maschile over 55 (km 4), master femminile over 35 (km 4)
9.35 - Esordienti M-F (km 0,5)
9.40 - Ragazzi/e (km 1,5)
9.50 - Cadetti/e (km 2,5)
10.05 - Master maschile MM 35-40-45-50 (km 5)
10.45 - Promesse e seniores femminile (km 7)
11.20 - Promesse e seniores maschile (km 9)
12.05 - Allievi e juniores femminile (km 4)
12.35 - Allievi e juniores maschile (km 6)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2009 alle 17:14 sul giornale del 07 novembre 2009 - 2852 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche


Off-topic

è vero, non so perché non ha cancellato il titolo iniziale, avevo già corretto in Atletica ecc. Mmm bè, lo cambio ora, grazie :)




logoEV