Arrestato a Castelbellino stalker osimano di 34 anni, molestava la ex

16/07/2009 - Martedì 14 luglio i Carabinieri di Arcevia, con l\'ausilio dei colleghi di Moie di Maiolati Spontini, hanno arrestato un  34enne di Osimo, T.T., sotto l\'accusa di stalking.

Martedì 14 luglio i Carabinieri di Arcevia, con l\'ausilio dei colleghi di Moie di Maiolati Spontini, hanno arrestato un 34enne di Osimo, T.T., sotto l\'accusa di stalking.


Da circa due mesi l\'uomo era stato lasciato da una ragazza di Arcevia (A.G. 20enne). Non rassegnandosi di fronte alla decisione della donna, T.T. ha cominciato a perseguitarla in diversi modi, passando dalle molestie a minacciarla di morte. L\'uomo è stato colto in piena flagranza di reato a Castelbellino. L\'osimano, infatti, alle ore 17 di martedì ha fermato la donna davanti al piazzale del supermercato SMA, l\'ha insultata e picchiata causandole lesioni guaribili in quattro giorni.


I Carabinieri, già allertati dalla ragazza, sono subito intervenuti e hanno arrestato lo stalker. L\'osimano, trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Fabriano, dovrà rispondere di minaccia aggravata, lesioni personali e atti persecutori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2009 alle 22:02 sul giornale del 16 luglio 2009 - 889 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michela sbaffo