Don Giovanni ci ha lasciati: Osimo in lutto

30/06/2009 - Se n\'è andato sabato sera alle 18.30 dopo lunga malattia don Giovanni Bianconi, 73 anni, parroco della Sacra Famiglia. Già parroco a Osimo Stazione, per più di vent\'anni aveva prestato servizio nella parrocchia di via De Gasperi.

Se n\'è andato sabato sera alle 18.30 dopo lunga malattia don Giovanni Bianconi, 73 anni, parroco della Sacra Famiglia. Già parroco a Osimo Stazione, per più di vent\'anni aveva prestato servizio nella parrocchia di via De Gasperi. Don Giovanni era un faro nella vita del quartiere, amatissimo e attivo, sempre sorridente e ironico, affabile e vicino a tutti nelle difficoltà. In tanti lo ricordano per la sua infaticabile presenza: andava personalmente a visitare tutti i fedeli in occasione delle festività pasquali per benedire le case e scambiare due chiacchiere in amicizia.

Da un mese, a causa dell\'inevitabile aggravarsi della malattia, era ospite della Fondazione Grimani Buttari, la casa di riposo di cui era attualmente vicepresidente dopo che l\'aveva guidata per 33 anni, dal 1976 al 1991. Era stata infatti una sua espressa richiesta poter finire i suoi giorni nella struttura che aveva visto crescere e che mai aveva abbandonato. I funerali si terranno oggi, martedì 30 giugno, alle 16 alla Sacra Famiglia e saranno ufficiati da mons. Menichelli.






Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2009 alle 14:57 sul giornale del 30 giugno 2009 - 2763 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michela sbaffo, don giovanni bianconi


Grazie Don Giovanni, ce ne fossero di sacerdoti come Te!

today and tomorrow

Off-topic

Michela ...domani martedì 30 giugno; oggi è lunedì 29/6. Ancora non ti sei ripresa dalle elezioni...<br />
e dagli ...scocciatori-ammiratori!

scoccia ammira

Off-topic

ogg, (lunedi 29) stai leggendo il giornale di domani (martedi 30)quando ci saranno i funerali...non è complicato pensaci scocciatore o ammiratore

Commento modificato il 29 giugno 2009

Off-topic

Michela ...domani martedì 30 giugno; oggi è lunedì 29/6. Ancora non ti sei ripresa dalle elezioni...<br />
e dagli ...scocciatori-ammiratori!<br />
<br />
Caro utente dai mille nomi, forse non hai notato che questa notizia è registrata sotto il 30/6, per cui è oggi 30 giugno.<br />
E sinceramente, commentare questo quando la notizia ha un altro tenore, mi sembra davvero indice di pochezza.

Non sono mai stato un credente convinto, tuttavia non si puo\' non aprezzare l\'uomo che è stato Don Giovanni. Mi mancheranno le sue sporadiche visite o le volte che ci incontravamo per caso a scambiare due parole...e puntualmnete tentava di \'richiamarmi all\'ordine\' ed andare in chiesa.<br />
<br />
Un affettuaso saluto ad un amico che se ne è andato.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Roberto Rossolini

Soltanto ora, quasi casualmente, apprendo la notizia della scomparsa di Don Giovanni Bianconi (Com'è già successo in altre circostanze e come purtroppo succederà ancora per via del fatto che ho lasciato la mia città natale dal '97). Rimango molto colpito dalla scomparsa di un bravo sacerdote che conoscevo e stimavo. Soltanto un paio d'anni fa ci eravamo rivisti durante un pellegrinaggio a Lourdes per il centocinquantesimo delle Apparizioni ed avevo avuto la gradita occasione di scambiare con lui qualche parola. Lo ricordo, come già sottolineato nel post, per le sue straordinarie doti umane e per la religiosità semplice e genuina che sapeva trasmettere. Con queste poche parole e con una preghiera vorrei dare il mio piccolo contributo al ricordo di Don Giovanni Bianconi.<br />