Cittadina osimana dona automobile all\'Ospedale de L\'Aquila

27/06/2009 - La nostra concittadina Giulia Clementi vedova Cimini donerà l\'auto Fiat 600 di proprietà del proprio coniuge, deceduto il 16 gennaio scorso, al \"Comitato per la promozione delle attività SMILE\", sedente all\'interno dell\'Ospedale San Salvatore de L\'Aquila.

Domenica prossima 28 luglio, in occasione della manifestazione organizzata dal Dipartimento di Protezione Civile della Regione Marche per la chiusura dell\'Ospedale da campo approntato a L\'Aquila subito dopo la terribile scossa del 6 aprile, la nostra concittadina Giulia Clementi vedova Cimini donerà l\'auto Fiat 600 di proprietà del proprio coniuge, deceduto il 16 gennaio scorso, al \"Comitato per la promozione delle attività SMILE\", sedente all\'interno dell\'Ospedale San Salvatore de L\'Aquila.


E\' con l\'aiuto dell\'ing. Susanna Calducci del Dipartimento di Protezione Civile della Regione Marche che la Signora Giulia è stata messa in contatto con il dottor Rocco Pollice, medico del Servizio Psichiatrico Universitario dell\'Ospedale San Salvatore, presidente pro tempore del Comitato SMILE, che aspetta a braccia aperte questo dono che consentirà movimenti più rapidi tra i 180 campi allestiti sul territorio dove il Comitato presta la propria opera.


Alla donazione da parte della Signora Giulia hanno aggiunto un contributo economico per l\'espletamento delle pratiche necessarie per il passaggio di proprietà l\'Avis Comunale di Osimo (cui apparteneva quale socio donatore il figlio della Signora Giulia, Sandro, prematuramente scomparso) e l\'Associazione Italiana per il Progresso della Cardiologia e della Cardiochirurgia Onlus, sezione Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2009 alle 15:32 sul giornale del 27 giugno 2009 - 2016 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo


Lo stesso errore riportato sul blog del Sindaco, nel sito comunale: Aquila è un\'animale od anche una bestia - come tante altre, certo - e L\'Aquila invece è una città.<br />
Cambia Amministrazione, ma lo stile è sempre quello.<br />
I giornalisti di Vivereosimo hanno pubblicato il comunicato stampa così com\'è, per carità: per loro una semplice distrazione.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Siamo ancora provati dal pre/post elezioni, abbiate fiducia e torneremo alla lucidità mentale =)

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

L. C.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Non esiste nessun ing. Calducci al Dipartimento di Protezione Civile della Regione Marche.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Il nome dell\'ingegnere è Balducci, ma la correzione automatica di word ha fatto i suoi soliti danni!