Lodolini (PD): \'Un voto per il cambiamento\'

16/06/2009 - Faccio  appello agli osimani affinchè partecipino al ballottaggio ricordando che la scelta sarà tra due visioni diverse della città, tra il cambiamento interpretato da Paola Andreoni e il conservatorismo di Simoncini. Il voto a Paola Andreoni è essenziale.

Osimo e gli osimani hanno davanti a loro un’opportunità storica. Con il loro voto al ballottaggio possono mettere la parola fine all’esperienza delle Liste civiche e aprire una nuova stagione di opportunità e cambiamento. Si comincia a sentire un\'aria del tutto nuova.



Al centro dell’azione di Paola Andreoni non c’è il destino di questo o quel leader, o la perpetuazione di un sistema di potere quale quello creato dalle Liste Civiche in questi anni, ma il destino di Osimo, la sua bellezza, la sua storia e le straordinarie potenzialità.



C’è la voglia di pensare a un tempo nuovo dominato dal coraggio di un cambiamento che porti Osimo fuori dall’immobilismo in cui si è chiusa da troppo tempo. Il coraggio, il cambiamento, la responsabilità che Paola Andreoni interpreta si muovono in direzione dell’interesse generale e per il bene di Osimo, contro l’interesse del singolo e l’egoismo.



Faccio, dunque, appello agli osimani affinchè partecipino al ballottaggio ricordando che la scelta sarà tra due visioni diverse della città, tra il cambiamento interpretato da Paola Andreoni e il conservatorismo di Simoncini. Il voto a Paola Andreoni è essenziale. Nessuna demagogia porterà Osimo fuori da questo tunnel. Un voto perso da Paola Andreoni rallenta questo possibile e urgente sbocco.


da Emanuele Lodolini
Coordinatore Provinciale PD Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2009 alle 21:46 sul giornale del 16 giugno 2009 - 956 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, paola andreoni, stefano simoncini, ballottaggio osimo


Tenero Ludo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

non voto più.

Commento sconsigliato, leggilo comunque